annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Visibilità movimenti CCA cointestato

RISOLTO
Highlighted
CloudArancio

CloudArancio

Apprendista

Buonasera,

partendo dal presupposto che il Conto Corrente Arancio in forma cointestata è di tipologia a FIRME DISGIUNTE, quindi ogni intestatario è Cliente con un suo codice di accesso all'area riservata, ora non mi è chiara una cosa visto che al momento ho solo un CCA monoutente. Come sono visibili i movimenti sul conto?

Ad esempio, i 2 intestatari ( A e B ) hanno ognuno carte di debito, carta prepagata e CDC. Il conto ha disponibilità, facciamo, 1000€. Se A paga in negozio 100€ con CDD, sul conto l'utente B cosa vede nei "propri" movimenti? ancora saldo 1000€? non credo! Vede 900€, ma esiste la voce di spesa tra i movimenti con la descrizione del destinatario/negozio? 

Se utente B compra online con la prepagata un prodotto, sui Movimenti nell'area riservata di A cosa compare?

 

Discorso a parte per la CDC, immagino che ogni mese c'è l'addebito cumulativo delle spese del mese precedente che ogni utente compie senza che l'altro sappia della specifica, giusto? Ma ad A è indicato che l'addebito è relativa alla CDC di B?

Mentre per i bonifici online? Utente A vede l'addebito di B che ha appena compiuto un bonifico ad un rivenditore?

Non so se son stato chiaro, aspetto vostri lumi.

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Highlighted
hallogram

hallogram

Esperto
Soluzione

Ciao @CloudArancio 

 

il conto cointestato così come hai scritto consente ad ambedue di vedere i movimenti indipendentemente da chi li ha effettuati.

 

Confesso che ad un certo punto mi sono un pò perso comunque la carta di debito ha un addebito immediato nell'area del conto corrente mentre la carta di credito ha una sua area dedicata dove gli addebiti avvengono il 10 del mese successivo in cui è stata effettuata la spesa.

 

I due utenti hanno un diverso codice personale ognuno che converge sul conto corrente cointestato. Il token si lega al codice personale di ognuno e quindi si avranno due token come una volta si avevano due tesserine per autorizzare le operazioni.

 

Poi se le cose nel corso del tempo si modificano allora a quel punto bisognerà rivedere la modalità di cointestazione così come era stata impostata all'origine.

 

Sempre che abbia compreso il tutto. :-))

 

 

 

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

3 RISPOSTE 3
Highlighted
Gabriele

Gabriele

Guru

Mi sembrava, @CloudArancio, che - nel tempo - le risposte alle tue domande fossero state già fornite...

 

Cmq:

> Ogni intestatario è "trattato" come se fosse "mono": 1 Debito, 4 Prepagate e, se positivamente valutato, 1 Credito

> I movimenti (operazioni registrate in CCA) sono visibili ad entrambi

> Le transazioni sono registrate con le specifiche del caso, ovvero quelle che il "fornitore" dichiara

> La Prepagata genera movimenti in CCA solo per le ricariche od i riaccrediti, altrimenti nella sua specifica Sezione dell'area riservata

> Ogni Credito ha i suoi movimenti e l'addebito delle spese è per ogni Carta (due Credito movimentate, per X ed Y euro, due addebiti per altrettanti importi)

> Nei bonifici effettuati sono indicati tutti quelli eseguiti, a prescindere dall'Ordinante.

 

Il lume principale che ti possa dare è: SE NON VUOI PARTECIPARE AL CO-INESTATARIO I TUOI MOVIMENTI OVVERO VOLESSI CONOSCERNE I SUOI, VALUTA - PRIMA DI APRIRE UN RAPPORTO BANCARIO - IL RAPPORTO FIDUCIARIO TRA VOI....

Highlighted
CloudArancio

CloudArancio

Apprendista

@Gabriele  ha scritto:

Mi sembrava, @CloudArancio, che - nel tempo - le risposte alle tue domande fossero state già fornite...

 

Grazie @Gabriele  Non in forma organica e completa come chiedevo io. Ho ricercato e sono andato a ritroso per ben 2 ore, ma nessuno affrontava il problema dal mio punto di vista.

Per quanto riguarda il lume principale, il problema è che le cose nel corso del tempo possono cambiare. La fiducia si da e la si toglie... All'inizio si ha tutta l'intenzione di far le cose per bene, ma i rapporti possono cambiare. Cmq, se all'inizio ci scambiassimo i codici di accesso, per una maggiore trasparenza? il problema può esser in parte risolto? Anche se il token sul tel è sul proprio dispositivo.... Smiley frustrato

 

Voglio sottolineare un'altra cosa, così capisco del tutto. Tra le tre tipologie di Carte, solo quella di Debito permette un maggior controllo sul CCA per le singole transazioni? Perchè prepagata solo le ricariche, mentre quella di Credito solo la somme delle spese, giusto?

Highlighted
hallogram

hallogram

Esperto
Soluzione

Ciao @CloudArancio 

 

il conto cointestato così come hai scritto consente ad ambedue di vedere i movimenti indipendentemente da chi li ha effettuati.

 

Confesso che ad un certo punto mi sono un pò perso comunque la carta di debito ha un addebito immediato nell'area del conto corrente mentre la carta di credito ha una sua area dedicata dove gli addebiti avvengono il 10 del mese successivo in cui è stata effettuata la spesa.

 

I due utenti hanno un diverso codice personale ognuno che converge sul conto corrente cointestato. Il token si lega al codice personale di ognuno e quindi si avranno due token come una volta si avevano due tesserine per autorizzare le operazioni.

 

Poi se le cose nel corso del tempo si modificano allora a quel punto bisognerà rivedere la modalità di cointestazione così come era stata impostata all'origine.

 

Sempre che abbia compreso il tutto. :-))

 

 

 

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale