239722membri
152358post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Conto arancio 3%

RISOLTO

Buongiorno,

chiedevo info sul conto arnacio al 3%. Ne ho aperto uno cointestato qualche giorno fa. Volevo sapere come capire le spese e i gli interessi effettivi..

Se mettessi 10.000 adesso, a fine anno cosa avrei come interessi e come spese al 31/12? Cosi da essere sicuro come utilizzarlo.

Grazie mille 

 

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Soluzione

@LuigiC 

Sui 10.000€ inseriti oggi, 22 giugno 2023, il calcolo viene "impostato" giornalmente (e si vedrebbero gli avanzamenti nel login del sito), ma realizzato solamente il 31 dicembre.


Quindi esempio del calcolo:

10.000€ x 3% = 300€. E su questo importo viene applicata la tassazione del 26%.
Quindi 300€ - 26% = 222€
Però essendo che questo un calcolo per un intero anno (cioè 365 giorni), mentre in questo caso i soldi (10.000) sono stati inseriti nel conto per soli 193 giorni (dal 22/6 al 31/12), anche il guadagno sarà "ricalcolato".

Quindi 222€ x 193/365 = 117,38€
Questa cifra sarà inserita il 31 dicembre. Quindi il totale sarà 10.117,38€

 

A questo punto, però, verrà pure applicata la tassazione del "due per mille" (la tassa viene applicata sui soldi presenti il 31 dicembre) ...
Quindi sui 10.117,38€ la tassa sarebbe -20.23€ (cioè il 2 per mille), il totale finale quindi = 10.097.15€

Certo che altre differenze ci sarebbero: se dei nuovi soldi entrassero, ma anche se ne uscissero.

 

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

11 RISPOSTE 11
Soluzione

@LuigiC 

Sui 10.000€ inseriti oggi, 22 giugno 2023, il calcolo viene "impostato" giornalmente (e si vedrebbero gli avanzamenti nel login del sito), ma realizzato solamente il 31 dicembre.


Quindi esempio del calcolo:

10.000€ x 3% = 300€. E su questo importo viene applicata la tassazione del 26%.
Quindi 300€ - 26% = 222€
Però essendo che questo un calcolo per un intero anno (cioè 365 giorni), mentre in questo caso i soldi (10.000) sono stati inseriti nel conto per soli 193 giorni (dal 22/6 al 31/12), anche il guadagno sarà "ricalcolato".

Quindi 222€ x 193/365 = 117,38€
Questa cifra sarà inserita il 31 dicembre. Quindi il totale sarà 10.117,38€

 

A questo punto, però, verrà pure applicata la tassazione del "due per mille" (la tassa viene applicata sui soldi presenti il 31 dicembre) ...
Quindi sui 10.117,38€ la tassa sarebbe -20.23€ (cioè il 2 per mille), il totale finale quindi = 10.097.15€

Certo che altre differenze ci sarebbero: se dei nuovi soldi entrassero, ma anche se ne uscissero.

 

 

Grazie mille per la risposta esaustiva!

C'è un'imposta di bollo da pagare in aggiunta alla tassazione?

Grazie mille!

La mia risposta è NO.

Però per un mio piacere aggiungo un "po' di roba".

 

La tassa di bollo è proprio quella che ho indicato.
Quindi il "due per mille" (che viene pure detto lo 0,2%) è la tassa dovuta (in Conto Arancio) e basta.

Ci sono poi delle diversità di questa "tassazione" in base a delle variazioni di come calcolarle e quando farle "pagare".
Ad esempio su Conto Corrente Arancio la tassa è dovuta se la cifra "media" dei soldi presenti sul conto sono più di 5.000€. Ma il conteggio viene effettuato 4 volte nell'anno, cioè ogni tre mesi.
Quindi se la "media trimestrale" è sempre inferiore ai 5.000€ il "bollo" su CCA non lo si paga.

Quello che io non so dire è "il perché" su Conto Arancio il calcolo viene eseguito sui soldi presenti al 31 dicembre, mentre in altri depositi bancari il calcolo viene effettuato in similitudine a quello di CCA (ma in genere non c'è presente il limite dei 5.000€)

Ma queste ipotesi finali da me scritte NON sono altro che le cose che mi riguardano, e non la complessità di tutte le banche.

 

Ed a chi ha letto fino a questo punto chiedo scusa per la mia lungaggine, magari pure difficile da comprendere

Robot Matto

L'imposta di bollo sui conti corrente si paga a seconda della periodicità con cui si riceve l'estratto conto. Sul cc di ING si riceve l'estratto conto trimestralmente ed in tale occasione viene esatta se dovuta per una giacenza media del periodo superiore a 5.000 eu . I titolari di un conto corrente con invio dell'estratto a cadenza annuale pagheranno un unico addebito a fine anno pari a 34,20 euro se la giacenza media annua è stata superiore a 5.000 euro. Il limite di 5.000 è stabilito per legge. Non c'è una legge che impone la cadenza.

Per quanto concerne il Conto arancio invece l'estratto conto è annuale, scelta ING ,  ed in quella occasione viene esatta l'imposta del 0,2% sull'importo totale di quanto giacente sul conto al 31 dicembre .

Per questo @LuigiC  basta spostare i propri depositi da Conto arancio a Conto corrente arancio , o altro conto predefinito , un paio di giorni prima di fine anno e poi riportare il tutto indietro pochi giorni dopo per eludere l'imposta. 

@REXLEX Perfetto! Ma se giroconto i soldi 2 giorni prima del 31/12, avrò già maturato i soldi? Ciò gli interessi si maturano ogni giorno? Se li tolgo tra due mesi, avrò i soldi in interessi di due mesi? Cioè, quando avviene l'accredito?
..Che poi mi viene in mente, si potrebbe mettere tutto il capitale sul ca,e due giorni prima spostarli sul cc arancio, così da pagare solo un'imposta trimestrale. È corretto? Oppure, mettere tutto il capitale sul ca, pagare l'imposta, e tenere sul cca meno di 5000 per non pagarla.
Non so se ho capito il meccanismo..

Grazie!

@LuigiC gli interessi che percepirai al 31 dicembre sono quelli indicati , lordo e netto , nel campo 'Interessi che stai maturando' sulla pagina di CA.

Ne hai diritto nel momento che appaiono li e indipendentemente dal fatto se sposterai la somma da CA a CCA.

Le tue ipotesi sono corrette. Il bello di avere CCA e CA è la velocità del giroconto che è immediato. Buona politica è mantenere tutto sul CA che frutta interessi mantenendo il minimo su CCA .

Per l'evento 'imposta di fine anno' su CA si sposta tutto su CCA per il tempo strettamente necessario.

Quindi ora @LuigiC sai tutto . Buona giornata. 

 

@REXLEX in quel riquadro ci saranno i soldi al netto delle 2 tassazioni (26% e 2*1000)? Quindi mi vedrò quello che effettivamente avrò maturato?
Grazie!

@LuigiC  in quel riquadro, ogni giorno, si vedranno gli interessi del 3% (incrementati ogni giorno) ed accanto ci saranno gli interessi a cui "hanno tolto" il 26% di tassa. E basta.

Cioè il valore della tassa del 2*1000 NON si vedrà mai fino a fine anno.

Nel senso che che la si vedrà nei primi giorni (lavorativi) di Gennaio 2024, ed in quel momento ti faranno sapere quanto è con il calcolo relativo ai soldi presenti su Conto Arancio il 31 dicembre.

 

Se li sposto 2 giorni prima, quindi non viene pagata?

Grazie!