239278membri
151760post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

nel 2024 con la Posta Elettronica la Pec il fax Ing chiede di mandare i documenti per posta cartacea

Ing è la Banca online più obsoleta che c'è sul mercato, la sua piattaforma di Trading è la più arretrata di tutte le Banche Online, non consente di operare sulle borse estere, e non consente di acquistare prodotti finanziari avanzati come mini-future, future, opzioni,ect. Inoltre non ha una mail di riferimento, o se ce l'hanno, io l'ho scovata, non rispondono alle lamentele.  Per chiedere  cose normalissime come aprire una carta virtuale Ing pretende che il modulo con la richiesta venga spedita con la posta ordinaria costringendo il cliente ad andare in posta a spedirla, non accettano  nè Pec,  nè mail,  nè fax, nulla, solo la posta ordinaria! Ho già sconsigliato ad un mio collega di aprire conto con Ing, prima o poi mi scoccio e cambio Banca Online.

5 RISPOSTE 5

@Rainbow66 ti segnalo questo . Non so chi ti abbia detto di usare la posta ordinaria ma costui o scherzava o ignorava.

Sul Trading di ING concordo che il servizio sia molto semplice ma è anche economico. Se fosse permesso l'accesso ad altri mercati ed ad altri prodotti ci sarebbero dei costi ( li paga ING ergo li pagheresti tu ). 

Questo non vuol dire che , costi del Trading a parte , io apprezzi il livello di servizio di ING. Anche io da tempo ho smesso di consigliarla. 

Ho chiesto di aprire una carta virtuale, Ing impone ancora oggi di spedire la richiesta via posta ordinaria! Ho parlato con operatore, mi ha confermato che è così. Ho provato a mandare il modulo firmato via Pec, me l'hanno rimandato indietro. Ho provato anche via mail, non lo hanno proprio preso in considerazione, vogliono che venga spedito per posta ordinaria. Per quanto concerne il trading, tutte le altre banche online consentono do operare con le borse estere, ovviamente si pagano le commissioni, ma decide il cliente se sfruttare questa opportunità o meno. Inoltre quella di Ing non consente di acquistare prodotti più strutturati che non siano gli Etf. Ciao

@Rainbow66 sono entrato da pc nella sezione carta prepagata ( l'unica virtuale che esista tra le carte  perchè la debito e credito sono fisiche ) , ho cliccato su richiedi , appare sezione ad hoc in cui avrei dovuto inserire il pin e confermare.

 

Di che modulo parli ? Non esiste nessun modulo di richiesta carta prepagata virtuale.

 

Nella sezione Documenti e contratti gli unici due moduli legati alla carta prepagata sono

a) Modulo contestazione Carta Prepagata 

b) Modulo di rinuncia Carta Prepagata. 

 

 

Ho fatto gli stessi passaggi che hai fatto tu, a me è apparso un modulo di richiesta di carta prepagata da spedire per posta ordinaria a indirizzo di Ing. Ho chiamato Ing per lamentarmi del fatto che io dovessi spedire via posta ordinaria la richiesta, quindi andare in posta (le buche rosse per spedire, praticamente non esistono più, perchè nel 2024 praticamente nessuno più usa posta ordinaria) a perdere tutto questo tempo. Operatore mi ha detto che via mail non potevo spedire, ne via Pec, che dovevo proprio spedire per posta ordinaria. Io ho scovato la mail di Ing, ed anche la Pec, ho mandato modulo a entrambi gli indirizzi, mi è tornato indietro quello spedito via Pec. Quello spedito via mail gli è arrivato, ma non lo hanno preso in considerazione perchè lo vogliono in originale via posta ordinaria! Perchè, mi ha detto operatore che ho ricontattato per la seconda volta, essendo un cliente prima del 2010, il mio conto corrente prevede che i documenti vanno spediti per posta ordinaria! Cosa significa? Cambiano le regole continuamente con proposte unilaterali di modifica contrattuale, e non cambiano la regola che prevede la spedizione con sistemi moderni quali la posta elettronica (tra l'altro la posta elettronica esisteva ben prima del 2010!) e la Pec? Come diceva Totò: "ma mi faccia il il piacere". 

Io ho richiesto e ottenuto la carta prepagata virtuale in questi giorni senza nessun modulo cartaceo da spedire.