239838membri
152568post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Avere TELEPASS con il conto di ING Banca è sempre impossibile :(

RISOLTO

Ho letto le conversazioni precedenti che riguardano questo problema (segnalate come risolte, anche se non lo sono per niente) e vedo che ci sono tanti clienti di ING Banca costretti, come me,  ad aprire un'altro conro corrente nelle varie banche convenzionate solo e esclusivamente per avere un dispositivo TELEPASS..  Ma ING Banca decide prima poi a fare qualche accordo con Telepass SRL per risolvere la situazione? Telepass diventa d'oro considerando il costo del inutile conto corrente da mantenere.. Per ora l'unica soluzione sarebbe chiudere il conto corrente arancio e trasferire l'addebito dello stipendio nell'altra banca per avere un solo conto corrente e non rinunciare alla comodità di Telepass.. 

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Soluzione

Onde evitare di creare confusione: 

 

- Non è possibile collegare telepass al conto tramite carta di credito ING. La carta di credito Mastercard non è supportata da Telepass. 

- E' possibile collegare ING a telepass tramite domiciliazione bancaria (Sepa Direct Debit) e questo metodo funziona. Unica accortezza, l'intestatario del conto corrente e del telepass devono essere la medesima persona. 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

9 RISPOSTE 9

Lu , la situazione , come sai , ha una lunga striscia di precedenti. A onere del vero , diversi clienti hanno detto di essere riusciti ad agganciare il conto corrente ing allo addebito telepass. Quindi resta il dubbio se qualcuno effettui dichiarazioni false o se il sistema di associazione abbia figli e figliastri. Oppure sia solo un fatto di quanto si sia abili... Di certo , non penso che certe operazioni debbano essere uguali ad un allunaggio....

@Lugovaya se dovessimo aprire l'argomento 'il falso ( ed il fasullo ) in Community' non è certo dal Telepass che dovremmo partire ( ma ci stiamo lavorando ). Io ho legato Telepass al conto corrente , da anni , e funziona senza problemi. In effetti non si è mai chiarito perchè ad alcuni non sia stato possibile collegarlo. Ovviamente qui scrivono solo quelli 'no' quindi non è chiara l'entità del fenomeno. 

Soluzione

Onde evitare di creare confusione: 

 

- Non è possibile collegare telepass al conto tramite carta di credito ING. La carta di credito Mastercard non è supportata da Telepass. 

- E' possibile collegare ING a telepass tramite domiciliazione bancaria (Sepa Direct Debit) e questo metodo funziona. Unica accortezza, l'intestatario del conto corrente e del telepass devono essere la medesima persona. 

L'informazione non è corretta e non mi sembra giusto segnarale nuovamente questo problema come risolta.
Ho il conto corrente arancio da tanti anni, e inizialmente ho aperto il contratto con Telepass con l'addebito dalla carta Visa. Poi la mia carta è scaduta, e ING Banca ha cambiato il circuito passando da Visa a Mastercard. E, qui lei ha ragione, Telepass non ha accettato la mia nuova carta Mastercard, ma il problema che non è stato possibile in nessun modo di passare al addebito direttamente dal conto corrente arancio. Ho provato in tutti i modi, online, tramite il punto blu, ho chiamato al servizio clienti di Telepass e ING, nulla da fare, al punto blu mi hanno ritirato il Telepass. E aprire un nuovo contratto non era possibile né con Mastercard né con il conto corrente ING, te lo dicono tondo e chiaro al punto blu.
Viaggio molto, e per non rimanere senza, ho dovuto aprire un'altro conto corrente nella banca convenzionata. A me sembra assurdo aprire e mantenere da anni un conto corrente solo per pagare Telepass, se non addebiti lo stipendio non è gratis..
È trovo sgradevole e poco professionale che il servizio clienti di ING dice ai clienti che si può aprire un contratto Telepass con l'addebito dal conto corrente, e anche poco corretto segnalare il problema come risdolto.
Venite per cortesia con me al punto blu e chiedete di aprire un contratto di Telepass con l'appoggio sul conto di ING, vorrei vederlo..
Fai online, vedrai che funziona

@Lugovaya ho seguito il carteggio e comprendo benissimo le tue difficoltà che , se non ci fossero , farebbero si che il discorso Telepass non riempirebbe ciclicamente le pagine di questa chat. Vedo che hai chiaramente scritto che hai provato anche online ma ecco che ti viene suggerito di .....'provare online' !!!!!!!!!!!! 

Se per caso riuscissi mai a risolvere torna e facci sapere l'ultimo 'rito' con cui sei riuscito a legare T a ING. 

mi potrebbe dire come si fa a richiedere la viacard e a domiciliarla sul conto? da telepass mi hanno detto "di andare in banca"...

su ing c'è scritto

"Ricorda

Per attivare gli addebiti diretti Telepass puoi:
- collegarti al sito www.telepass.it e inserire il tuo IBAN, se scegli l’addebito su Conto Corrente Arancio
- recarti in un qualsiasi Punto Blu Autostrade ricordando di portare con te la tua Carta di Credito, se scegli l’addebito su carta di credito."

 

però qui scopro che la carta di credito non va bene, e dal punto blu mi rimbalzano alla banca

ho provato a registrarmi su telepass.. ma mi chiedono il numero del contratto sottoscritto con loro...

 

grazie

 

@alexansBROS  ha scritto:

Onde evitare di creare confusione: 

 

- Non è possibile collegare telepass al conto tramite carta di credito ING. La carta di credito Mastercard non è supportata da Telepass. 

- E' possibile collegare ING a telepass tramite domiciliazione bancaria (Sepa Direct Debit) e questo metodo funziona. Unica accortezza, l'intestatario del conto corrente e del telepass devono essere la medesima persona. 

 

Sto faticosamente passando, con mille difficoltà,  da un conto corrente tradizionale a conto corrente arancio. Inutile dire il mio disappunto leggendo che non si riesce a collegare il telepass con un IBAN di Ing. Ieri sera ho provato come san Tommaso a modificare l'IBAN utilizzando l'App  del telepass. Niente da fare non c'è stato  verso di farlo. Questa mattina, si sa che la notte porta consiglio, ho provato a modificarlo attraverso il sito Web. Miracolo, il cambiamento è diventato miracolosamente possibili e dopo aver inserito il nuovo Iban e digitato un infinità di codici di conferma, dopo pochi minuti è arrivata la conferma della variazione.

Provare per credere!