239845membri
152576post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Passaggio a tasso fisso o restare variabile ?

Buongiorno a tutti, sono titolare di un mutuo arancio dal 2011 con tasso variabile che scadrà nel 2036. Fino all'anno scorso ovviamente il tasso è sempre stato molto conveniente, nell'ultimo anno si è impennato in maniera esponenziale (Sono passato da 440 euro a circa 750) per cui sto valutando la surroga ... con ING mi è stato proposto il passaggio al fisso con stessa scadenza e tasso intorno al 4% con una rata quindi di circa 645 euro, oppure rimanere al variabile ma allungando la scadenza di 3 anni abbattendo così la rata intorno ai 570 euro. Ho dato un'occhiata in giro ma a parte che non tutti gli istituti mi accetterebbero la surroga in quanto il capitale residuo è basso (75mila euro) mi sembra che tra assicurazioni e passaggi vari alla fine le spese sarebbero grosso modo uguali ... io stavo pensando ad allungare il mio attuale variabile vista la rata più bassa e confidando in un abbassamento futuro, voi cosa mi consigliereste ? 

1 RISPOSTA 1

@Vittorione nel breve termine sono previsti abbassamenti dei tassi ma ovviamente nessuno può fare previsioni sino al 2036