239068membri
151485post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Come non pagare l'imposta di bollo 0,2% su Deposito Conto Arancio.

@Pierbanca alcuni giorni dopo vieni convocato alla sede territoriale dell'AdE e ti viene contestato di aver posto in atto azioni tendenti all'elusione fiscale .

L'elusione fiscale è il comportamento messo in pratica dal contribuente che pone in essere un negozio giuridico o una concatenazione di atti giuridici di per sé leciti, al solo scopo di ridurre l'obbligazione tributaria.[1] A differenza dell'evasione fiscale, l'elusione non è perseguibile penalmente ma può costituire solo un illecito amministrativo.

 

Cosa fai ?Smiley Molto-felice

@REXLEX  Mi sà che resterò "in attesa a cuor battente" ... magari molto battente Uomo imbarazzato

Nota: e chissà se "quelli là" leggono pure quà ...

Per non pagare la famigerata e incostituzionale imposta di bollo sui prodotti di risparmio è sufficiente scegliere un intermediario finanziario che operi la rendicontazione annuale e liquidare i prodotti in prossimità della scadenza per riacquistarli all'inizio dell'anno. Ci Si potrebbe comportare allo stesso modo con ing alla fine di ogni trimestre ma questo tipo di rendicontazione è fortemente disagevolante per lo scopo. Altro modo per non pagare l'imposta di bollo è quello di avvalersi di SIM la cui liquidità su conti di appoggio non sono soggetti a imposizione di bollo. In entrambi i casi sono comportamenti assolutamente leciti, ci mancherebbe fossero vietati dalle leggi. Tra l'altro non comprende l'abuso di posizione dominante imposto con la rendicontazione trimestrale da ING. Entrando nel merito dell'imposta, la definisco incostituzionale perché assoggetta qualunque bene di risparmio già proveniente da imposizione alla fonte quindi che ha già assolto il fisco, e in particolare colpisce prodotti di risparmio anche in perdita, non discerne nulla . Saluti a tutti e buon anno !
La mia esperienza personale negli ultimi due anni è che se utilizzi questo "sistema" per non pagare l'imposta di bollo dello 0.20% ci rimetti anche gli interessi accumulati.

@Pasquale83 non è così. fatto , ricevuto interessi senza problemi. Parliamo di deposito libero su CA. 

L'unico caso che mi viene in mente è che tu abbia tolto i denari da un deposito vincolato in cui in qualsiasi momento puoi riavere indietro i tuoi soldi ma così facendo perdi gli interessi maturati alla data. 

Mi dispiace non è quello che è successo a me, anno scorso il 30/12 sposto 127K da conto arancio (no deposito vincolato) a conto corrente arancio, interessi accreditati il 31/12 0,82 centesimi. Però ho pagato 1 euro di imposta di bollo.

@Pasquale83  Certo che lo scorso anno il "tasso base" era lo 0,001% ... Quindi se ci avessi lasciato dentro i 127K ti avrebbero "preso" 254 invece che 1 euro ... Smiley Strizza l'occhio

@Pasquale83 scusa ero focalizzato su quest'anno e non pensavo più al passato quando in pochi lasciavano i risparmi su CA a quel tasso , che , come dicevamo tutti allora , non ripagava nemmeno dall'imposta di bollo. Comunque , come diceva @Pierbanca se li togliesti evitasti l'onerosa imposta di bollo ben superiore agli insignificanti interessi. E 1 eu si paga sempre. 

OK, ora è tutto molto più chiaro. Naturalmente per il deposito arancio vicolato alla scadenza, non si sfugge dall'imposta di bollo di fine anno. 

ok