239883membri
152606post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Pagamento in valuta straniera: quali opzioni?

Buongiorno,

 

Devo effettuare un pagamento in valuta straniera.

Credevo di poter scegliere tramite carta di debito online e wire transfer.

L'opzione migliore da un punto div ista di cambio è quella tramite pagamento online via debit card. Ma il limite è di 5000 euro. E sembra che non ci sia un modo per aumentare il plafond. Mi sbaglio?

 

Per importi superiori ai 5000 euro, come posso effettuare un pagamento verso l'estero?

Mi resta solo il wire?

 

Grazie mille!

5 RISPOSTE 5

@belfagor71  con Ing puoi effettuare bonifico intenazionale (wire trasfert) nei limiti del saldo di c/c o pagamenti tramite carte (debito o credito) per i creditori che accettano tale sistema.

Il limite in questi casi è determinato dal plafon assegnato dalla banca non modificabile oltre i 5000€ in caso di carta di debito e modificabile in relazione al merito creditizio valutato ad insindacabile giudizio dell'istituto, per la credito.

Puoi effettuare un bonifico "assistito" (ovvero tramite call center) al costo onnicomprensivo di € 30,00.

Oppure rivolgerti altrove.

Prego

Grazie, si ho visto.

 

Diciamo che le opzioni a questo punto sono due: ho effettuo un wire transfert utilizzando il canale fornito dall'istituto al quale devo inviare i soldi, oppure effettuare un bonifico verso il mio conto inglese intestato a me. Ho optato per questa opzione sperando di aver scelto l'opzione più vantaggiosa (di poco) rispetto al procedere tramite il provider inglese.

 

Non potevo fare invece un bonifico diretto all'istituto inglese, vale a dire non ho il loro IBAN (nè e previsto che me lo diano).

 

 

Grazie rispetto al suggerimento del bonifico assistito.

Non capisco invece il senso di dire "oppure rivolgerti". Se ho un conto arancio e se mi rivolgo a questa community è ovvio che non ho intenzione di rivolgermi altrove, opzione, ovviamente sempre disponbile, non c'è bisogno che mi venga sottolineata.

@belfagor71  ha scritto:

Grazie rispetto al suggerimento del bonifico assistito.

Non capisco invece il senso di dire "oppure rivolgerti". Se ho un conto arancio e se mi rivolgo a questa community è ovvio che non ho intenzione di rivolgermi altrove, opzione, ovviamente sempre disponbile, non c'è bisogno che mi venga sottolineata.

*****

Scusa, ma lo scrivere che hai scelto di <<effettuare un bonifico verso il mio conto inglese intestato a me (ridondanza). Ho optato per questa opzione (altra finezza grammaticale)>> non è forse riconducibile all'esecuzione di un bonifico assistito in GBP (dal CCA non effettuo bonifici esteri)?

Inoltre, dato che ING - è oramai acclarato - non offre servizi al pari di altre, l'invito è stato formulato per un quadro quanto più a largo spettro, ai più (fortunatamente non a te) spesso sconosciuto.

Tant'è...