234675membri
144301post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Chiusura conto cointestato

RISOLTO
Ho un conto cointestato con il mio fidanzato ma io mi voglio togliere, ho gia letto varie risposte in cui dite che dato che è a firme disgiunte il singolo può andar via rimanendo l’altro, invece al telefono mi hanno detto che chiudendo il conto non è possibile fare ciò e che quindi si chiuderebbe sia per uno che per l altro, ho chiamato due volte e mi hanno detto la stessa cosa!
Che devo fare?
1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Soluzione

@V4l3

non so dove tu abbia letto quanto asserisci Smiley Sorpreso.

 

Un CCA cointestato, come m'insegnò l'AMICO @gab16,  è a "firme disgiunte", ovvero OGNUNO dei due Titolari può richiederne la chiusura MA NON la variazione dell'intestazione.

Pertanto procedi, da sola o col cointestatario, a chiudere il rapporto (bancario Smiley Strizza l'occhio) ed ognuno di voi, se vorrà, potrà procedere all'apertura di un "mono" ciascuno, in ING o dove vorrete.

 

Precedenti:

> variare l'anagrafica di un conto corrente

> Cambio intestazione conto corrente

> Intestazione conto corrente

> ecc...

Visualizza soluzione nel messaggio originale

8 RISPOSTE 8

@V4l3 fai benissimo a toglierti. I conti cointestati sono la tomba dell'amore. 

Soluzione

@V4l3

non so dove tu abbia letto quanto asserisci Smiley Sorpreso.

 

Un CCA cointestato, come m'insegnò l'AMICO @gab16,  è a "firme disgiunte", ovvero OGNUNO dei due Titolari può richiederne la chiusura MA NON la variazione dell'intestazione.

Pertanto procedi, da sola o col cointestatario, a chiudere il rapporto (bancario Smiley Strizza l'occhio) ed ognuno di voi, se vorrà, potrà procedere all'apertura di un "mono" ciascuno, in ING o dove vorrete.

 

Precedenti:

> variare l'anagrafica di un conto corrente

> Cambio intestazione conto corrente

> Intestazione conto corrente

> ecc...

Forse non sono stata chiara, non è possibile per un conto cointestato che una persona vada via e l altro resti?

@V4l3  ha scritto:
Forse non sono stata chiara, non è possibile per un conto cointestato che una persona vada via e l altro resti?

 

******

NO

E, cmq, eri stata chiarissima al contrario di quanto, a questo punto, penso di essere stato io Smiley frustrato

 

Precedenti:

> variare l'anagrafica di un conto corrente

> Cambio intestazione conto corrente

> Intestazione conto corrente

> ecc...

Ok perfetto 😀
Ricapitolando e concludendo , una sola persona anche se il conto è cointestato può chiudere definitivamente il conto, E l altra persona che invece voleva rimanere nel conto deve aprirne uno nuovo, mi sembra questa la conclusione 😂

ESATTO (quantomeno visto anche l'immediato avallo di ING Smiley Strizza l'occhio).

Come più volte scritto nei numerosi precedenti tematici di cui ti ho linkato qualche "assaggino" modificando i precedenti post

Ok perfetto non avevo capito leggendo i precedenti post con la stessa tematica .. sorry🙏🏼

@V4l3 Nel ringraziare il mio AMICO @Gabriele per la citazione di un mio stagionato POST, aggiungo tanto per chiarezza, che in ING essendo un CCA cointestato SEMPRE efficace a'firme disgiunte', ne va da sè che è meglio NON aprirlo, in specie con persone con cui possono sorgere 'divergenze' (vedi fidanzati ecc.ecc.).

Questo in quanto ciascuno dei cointestatari singolarmente parlando,(senza dover dar conto di chi avesse effettivamente depositato il denaro) e senza nemmeno dover avvertire l'altro, può comodamente trasferire tutta la giacenza altrove, e/o poi chiudere il CCA e scappare col 'malloppo', senza doverne dare conto a chicchessia......

Ovvio che non si può -in ogni caso- 'fuoriuscire' da soli da un rapporto CCA cointestato, e/o sostituire un singolo partecipante allo stesso, ma SOLTANTO il CCA in mancanza di un cointestatario, va chiuso e poi ciascuno può regolarsi come crede in un prosieguo....

Saluti.