239762membri
152427post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Rata che passa in anticipo

Salve a tutti. Vorrei chiedervi se a qualcuno di voi è capitato che un addebito di una rata di un finanziamento passasse dieci giorni prima della scadenza. Mi spiego, il 30 del mese vengono addebitate 2 rate di altrettanti finanziamenti da parte di una finanziaria sul mio conto corrente ING. Oggi scopro per caso che l'addebito è previsto per domani 20 marzo. Ho fatto decine di chiamate ma la finanziaria mi dice che loro hanno inviato la richiesta il 13 correttamente per l'addebito il 30 (come tutti gli altri mesi) . Ing ha aperto un ticket per capire se c'è stato un problema. Fatto sta che comunque domani passeranno queste due rate e io ho dovuto fare i salti mortali per riuscire a coprirle perché il mio stipendio arriva dopo. In tanti anni da debitore non è mai successa una cosa simile. Spero che non mi addebitino 2 volte le rate a questo punto..a qualcuno è mai capitato?
10 RISPOSTE 10
Anche io stessa situazione non mi hanno saputo spiegare e non era mai successo

Questa è una banca con tante disfunzioni, purtoppo è una banca on line che non può competere con altre banche sia come qualita che come assistenza, a me oggi hanno fatto passare un addebito di compass 10 giorni prima del normale piano di ammortamento, contattato la compass, mi dicono che questi problemi li hanno solo con i clienti ing, e non è colpa loro se la ing paga 10 giorni prima un addebito, ho cercato di contattare il servizio cliente che come sempre non risponde, cambiero sicuramente l'addebito su altro conto, questa banca ti fa rischiare di trovarti in guai seri con segnalazioni in crif, meglio star lontani

Ciao a tutti,

ringraziandovi per le segnalazioni, vi confermo che sono attualmente in corso le necessarie verifiche.

 

AnnaMaria_ING

Buonasera, anche a me mi è stata addebitata la rata Compass con 10 giorni di anticipo. Ho chiamato il numero clienti Compass e dicono che dipende da ING. Ho cercato anch'io di parlare con un operatore ING,ma niente da fare, in chat mi dicono che stanno cercando di risolvere il problema. Spero in una veloce soluzione.
Stessa situazione, rata tolta con 10 gg di anticipo. L'operatore in chat mi dice che ci sono state altre segnalazioni, ha inviato una richiesta di verifica sul il mio caso ed è probabile che ci sarà uno storno. La cosa è veramente spiacevole. Le precedenti rate erano state tolte regolarmente il 30. Ritengo che sarebbe stato corretto essere avvisati dalla banca...nel frattempo i nostri soldi non sono nella nostra disponibilità.
Salve, può confermare che ci sarà uno storno?
grazie

questa banca è pericolosa, non a caso qualche anno fa fu bloccata da banca d'italia ed hanno dovuto pagare una multa salatissima, ho un addebito il 30 di ogni mese per un prestito compass, questo mese l'addebito la ing lo ha pagato il 20, menomale che c'erano i soldi, questi sono dei criminali, fanno rischiare ai clienti di finire nella crif e di pagare delle more non per colpa dei clienti, questa è la sicurezza che offre questa banca? chiaramente ho contattato il servizio clienti che ad oggi non ha risolto il problema, segnalerò questo grave errore a banca d'italia, inoltre dal prossimo mese sposterò l'addebito su altro conto. Non vi fidate sono degli incapaci

Ad oggi le vostre verifiche non hanno restituito i soldi presi in anticipo, siamo seriamente preoccupati per la sicurezza che offrite ai clienti, credo che nessuna banca che operi in italia commetta una scorrettezza simile, sinceramente non investirei mai soldi con il vostro istituto, non date sicurezza, inoltre il vostro operatore mi disse che immediatamente sarebbero stati riaccreditati i soldi, ad oggi non è successo nulla

Sono passati 5 gg, dopo vari solleciti e richieste di chiarimenti, ed ancor le cifre prelevate non sono ancora state stornate e rientranti nella disponibilità dei titolari c/c. Tale situazione ha messo in difficoltà molte persone.
Inoltre la banca, accertato il "problema tecnico", non ha comunicato di sua sponte con i correntisti ma viceversa. Ritengo tale condotta non corretta, inaccettabile e non professionale