239723membri
152366post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Ritardo accredito bonifico stipendio

Salve, 

questo mese non ho ancora ricevuto l'accredito dello stipendio nonostante il bonifico sia stato regolarmente effettuato il 27 Maggio.

Ho contattato il servizio clienti in chat ma continuano a richiedermi il CRO per verificare lo stato mentre nei dati della ricevuta è presente il TRN. Ho richiesto il CRO al datore di lavoro ma mi hanno risposto che essendo un SEPA europero quel codice non è presente e basta il TRN.

E' possibile avere indicazioni chiare in merito? Non tutti siamo familiari con queste sigle.

Inoltre, come è possibile che ci vogliano più di 4 giorni per l'accredito di un bonifico?

Resto in attesa di un cortese riscontro.

Grazie

--

Marco

6 RISPOSTE 6

Buongiorno @MarEsp 

i bonfici pervengono nella giornata lavorativa successiva alla disposizione se inviati entro l'orario di cut off e, pertanto a mio parere il bonifico sareebe dovuto essere accreditato sul tuo conto tra il 28 ed il 29/5. Ritengo dunque che il bonifico sia andato disguidato.

Per rintracciarlo basta avere il trn (che al suo interno contiene il vecchio numero di cro: I caratteri dal sesto all'undicesimo sono solo numeri e corrispondono al CRO.Puoi pertanto ricavare il cro in autonomia ). Chiama il call center ed esponi il problema all'operatore e chiedi al tuo datore di lavoro se per caso il bonifico risulti stornato (quando per qualche motivazione il bonifico non va a buon fine nle somme vengono riaccreditate all'ordinante la disposizione).

Grazie, giusto per chiarezza io ho un TRN da 16 cifre (14 numeri + 2 lettere), per avere il CRN basta solo prendere i numeri dal sesto all'undicesimo (6 numeri in totale)? in chat mi dicevano che deve avere 11 cifre.

Grazie

--

Marco

@MarEsp  Il TRN deve essere di 30 cifre. E siccome le ultime due sono proprio delle lettere (ecco una descrizione) (https://it.wikipedia.org/wiki/Transaction_reference_number ) forse l'indicazione che hai trovato potrebbe essere iniziata dalla riga precedente (a me è proprio successo) ... se ti può servire a provare a rileggere.

Purtroppo ti posso anche dire che in qualche caso le cifre dal "sesto al sedicesimo" invece di essere unicamente numeri hanno anche delle lettere ... in questo caso sarebbe impissibile arrivare al CRO.

@MarEsp errata corrige: come giustamente riportato da @Pierbanca  che saluto il cro si ricava  dal sesto al sedicesimo carattere del trn. Difficilmente gli stipendi vengono effettuati con bonifico immediato e pertanto non dovresti avere problemi di trn "strano".

esempio: 

Codice TRN: 66250 00102512144 12144121425451 IT

In questo esempio di codice TRN, i numeri 00102512144 corrispondono al cro. Attenzione: se si tratta di un bonifico postale, il CRO ha 15 cifre, di cui le prime quattro sono sempre 7601 e identificano le Poste Italiane.

Salve,

faccio anzitutto notare che c'è un'incongruenza tra le 2 risposte ricevute sulla lunghezza del codice e le cifre da considerare e perciò toglierei risolto dal topic.

In ogni caso, dalle informazioni che ho ricevuto dalla banca ordinante, la lunghezza del TRN dipende dal tipo di circuito.

Pertanto, vi invito a verificare la formazione dei vostri operatori.

Ho condiviso ricevuta completa del bonifico e non ho ancora nessuna informazioni sullo stato dell'accredito, non si può continuare a rimbalzare i clienti in chat per un problema del genere o pretendere che si abbiano conoscenze dei circuiti bancari!

Trovo la cosa vergognosa e invierò esposto alla banca d'italia tramite legali, sono correntista da oltre 10 anni ma chiuderò il conto corrente appena risolta la situazione.

 

@MarEsp infatti ho indicato nella mia seconda risposta che trattavasi di "errata corrige" ed ho indicato anche un esempio pratico sulle modalità di calcolo.

Le informazioni date dalla banca ordinante non sono corrette in quanto per i bonifici Sepa, italiani o stranieri la lunghezza del TRN è di 30 caratteri ed il circuito è unico. 

Per quanto riguarda il cro (dato solo italiano) l'unica eccezione alla regola che le ho indicato riguarda i bonifici disposti da Poste Italiane: in tali casi il CRO è di 15 cifre ed inizia dal codice 7601 (codice abi dell'istituto).

D'altra parte mi scusi ma di quante cifre si compone il suo TRN? Le conti e, se ritiene, ci confermi che sono 30.

Le consiglio, piuttosto che chattare con gli operatori, di effettuare una telefonata al servizio clienti in modo da poter avere una risposta in tempo reale e di verificare che il bonifico non sia tornato all'istituto mittente.

Mi sembra poi prematuro, inutile e costoso (se disposto tramite legale) l'esposto in banca d'Italia considerando che la banca ha 60 giorni per rispondere al suo eventuale reclamo senza possibilità di sanzione alcuna ma, ovviamente, potrà inviarlo se ritiene così come rientra nei suoi diritti recedere dal rapporto di conto corrente.

Cordiali saluti