Servizi carte di pagamento

Lafayette

Lafayette

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Mi dispiace ma Ing questa volta ha toppato di brutto....L'ho sempre considerata la miglior banca in assoluto e a me sinceramente ha aiutato tantissimo, ma aver aumentato la commissione sul prelievo della carta di credito è imperdonabile (250E prelevati 10E di commissione prima 2E)...>>La carta Arancio Pay è poi un'imposizione bella e buona anche se dalle mie parti (Sardegna) funziona ovunque...Che dire poi, non posso versare contanti e questo comincia a pesare un pò...Sono deluso.........

Franz70

Franz70

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Avevo ricevuto la ArancioPay ancora in MARZO, ma avevo preferito mantenere ancora la vecchia carta Bancomat per evitare qualsiasi problema. Funzionava e ne ero contento. Nella comunicazione allegata alla Arancio Pay c'era scritto chiaramente che fin quando non avessi attivato la nuova carta quella vecchia avrebbe mantenuto la sua validità fino alla scadenza ( prevista nel 2020 )

Il 27 Luglio scorso ho invece ricevuto una E-Mail che annunciava

 

"... dovresti aver gia' ricevuto la nuova Arancio Pay:
la tua vecchia Carta di Debito sara' attiva ancora per pochi giorni, attiva subito la nuova Arancio Pay..."

 

In procinto di partire per le ferie ed ignaro dei problemi che avrei poi avuto,  ho attivato la nuova Arancio Pay e da allora addio al circuito Bancomat.

 

Quello era il mio unico Bancomat disponibile! Da allora non sono più riuscito a fare carburante in un Self Service. Fino ad oggi pensavo fosse stato un caso. Questa mattina sono quasi rimasto a piedi causa ciò nella disperata ricerca di un bancomat per prelevare e fare poi carburante.

 

Oggi ho scoperto e capito che la nuova carta non è più un Bancomat ed appoggiandosi solo alla rete Visa, come tale non è accettata ovunque.

 

In primis sono a sottolineare che, oltre a pubblicizzare i vantaggi della nuova carta, ING AVVREBBE "DOVUTO SOTTOLINEARE" CHIARAMENTE ED IN MODO INEQUIVOCABILE CHE LA NUOVA CARTA NON ERA PIU' UN BANCOMAT E COME TALE NON SAREBBE PIU' STATO ACCETTATO DA TALE CIRCUITO, MA SAREBBE STATA POSSIBILE UTILIZZARLA SOLO NEL CIRCUITO RELATIVO ALLE CARTE DI CREDITO!

 

In secundis, Italianstyle e Simone_ING (mediatore di ING) affermavano in Gennaio che il problema si sarebbe risolto a poco, che in breve la rete V PAY si sarebbe allargata ed i disagi sarebbero cessati. Ad otto mesi di distanza, la realtà è che fare carburante oggi ad un Self Service con la ArancioPay è un'impresa che necessità di una buona dose di fortuna obbligando le persone a rifornirsi alle pompe gestite che come tali propongono il carburante a prezzi superiori.

 

Psicologicamente è inquietante non potersi fidare del proprio Bancomat... pardon... carta di debito... e sperare... e pregare che la transizione vada a buon fine... Questa era un'evoluzione che si considerava assodata, la possibilità di entrare in qualsiasi negozio, e dico E SOTTOLINEO... "QUALSIASI NEGOZIO" con la certezza di poter pagare con il denaro elettronico.

 

Oggi con ArancioPay questo non è più vero, e quello che mi dà fastidio è che non è stata una mia scelta, è stata un'imposizione estorta con l'inganno e senza alternativa!

 

Ed allora le domande sono:

- Sono forse questi i PRINCIPI DELLA VOSTRA BANCA?

- Siete CONSAPEVOLI DEL DISAGIO CHE AVETE PROVOCATO AI VOSTRI CLIENTI?

- Cosa state facendo per risolvere tale problema da voi causato?

 

In Italia abbiamo il circuito BANCOMAT che funziona ed è capillarmente difuso... per favore... USATELO!!!!.

alberto71

alberto71

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Mi unisco a chi lamenta la scarsa funzionalità della carta di debito. Da quando sono state cambiate ed utilizzano il circuito VPay capita ancora molto spesso che i terminali non le accettino (distributori di carburante, servizi pubblici, negozi etc). Quando all'inizio rilevai questo problema dal servizio clienti mi venne risposto che col passare del tempo i terminali sarebbero stati aggiornati e si trattava di avere un pò di pazienza, Ora sono passatii credo più di due anni e seppur la situazione é nel tempo migliorata siamo ancora molto lontani dalla situazione precedente (circuito pagobancomat). Personalmente ciò mi crea parecchi disagi perchè utilizzo molto le carte e preferisco non portare contante con me. Ora sto valutando di cambiare banca proprio per questo motivo nonostante per il resto mi sia molto trovato bene con IngDirect, ma ripeto per me l'utilizzabilità delle carte é una condizione irrinunciabile.

marcoda21

marcoda21

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Buongiorno...un post...tempo della mia vita sprecato..e questo mi dispiace molto!
Vi ho sempre fatto un'ottima pubblicità perché la meritavate ma ora con questo nuovo bancomat INUTILIZZABILE mi spiegate a cosa sercono SITI?COMUNITA'?questi POST? Quando la vostra risposta è " non torneremo indietro?" Non sembra una presa in giro, per essere educati, il chiederci consigli, idee, ecc. quando tutti i vostri "clienti" vi hanno CHIESTO UNA SOLA COSA????
Mi spiace ma ora non solo sconsiglio ingdirect (per i reali problemi bancomat) ma sto anche cercando un'altra banca...e non penso di esser l'unico!
La cosa che fa più "male"? Che non vi possa interessare di meno di tutto cio'..
ant1605

ant1605

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Buonasera.

Perché ing direct ancora non propone carte di credito e di debito con modalità contactless con utilizzo di pin solo per importi superiori a prefissati valori richiesti dal cliente.

Penso che l'utilizzo del pin anche per la carta di credito per i pagamenti e non solo per i prelievi offra maggiore sicurezza.

Grazie.

GunEm

GunEm

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Una delle più importanti funzionalità che manca molto ai clienti è la possibilità di rimborsare le apese della carta di credito sia a saldo che a rate magari scelte dal cliente con un minimo imposto dalla cifra spesa. Esempio: spesa 700€, minimo rata 70€ quindi 10 rate sostenibili che però naturalmente avranno un interesse che la banca farà pagare insieme al resto delgli interessi passivi secondo normativa vigente.
hallogram

hallogram

Esperto

Rif.: Servizi carte di pagamento

Una carta unica che assolvesse a tutti i tipi di utilizzo potrebbe eliminare i problemi generati dalla carta V-Pay  vista come il diavolo dai Clienti e da chi fornisce i servizi. Spero in importanti sviluppi dell'iniziativa. 

birillo1234

birillo1234

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Ottimo l'idea di una carta multifunzione come quella di fineco, sarebbe buono avere anche la possibilità di sospendere/attivare la carta (di credito e bancomat) a proprio piacimento per i vari servizi, esempio, e-commerce, pagamento tramite pos e prelievo... aumenterebbe la sicurezza (questo avviene per la prepagate Hype).

Inoltre attivare, per tutte le carte, notifiche push e mail per qualsiasi importo (sono sempre grati e comode e lo stanno implementando parecchi istituti, tipo anche CheBanca e Widiba).

Infine sarebbe comodo anche avere la possibilità di modificare i pin delle carte.

 

MassimoP

MassimoP

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

>comode rate mensili.

si ma non con tassi da usura, considerando che il tasso di sconto BCE dal 10 marzo 2016 è Z E R O!

MassimoP

MassimoP

Apprendista

Rif.: Servizi carte di pagamento

Confermo!
Nel distributore di benzina abituale, da qualche settimana non accettano più il mio "bancomat" (la vpay), ma solo visa col pin (che preferisco non usare) o contante.
Le ultime due volte il benzinaio ha fatto un prelievo simbolico con la carta e mi ha dato il contante da inserire nello sportallo automatico..... Siamo veramente tornati indietro di anni.
Certo, se non risolvete queste difficoltà, non mi resta che cambiare banca.