annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

A qualcuno è capitata questa odissea con il finanziamento?

REXLEX

REXLEX

Guru

@disorientata tu hai scritto 'mi è stato proposto e  poi non dato per motivi tecnici perchè il mio nome è straniero '. Hai evidenza di questa cosa , evidenza dimostrabile , o è una tua congettura ?

Se si discute ufficialmente bisogna fare affermazioni solo se vere e dimostrabili. 

Se vi sono altri nelle tue stesse condizioni hanno anch'essi cognomi stranieri ? o il cognome straniero non c'entra ?

 

ps : per attivare la tua pratica con Abf hai dovuto spendere 20 eu ?

 

disorientata

disorientata

Apprendista

@REXLEXnon mi permetterei mai di fare congetture ma è proprio quello che mi è stato detto dal consulente che mi ha fatto annullare la pratica per rifarne un'altra. Io stessa ero perplessa e facendo una ricerca su internet mi si è aperto uno scenario di cui ero completamente ignara che non tocca solo ing ma anche altre banche per i nomi stranieri di una certa origine. Ad oggi io non ho mai avuto problemi per questi motivi legati al nome e cognome. Riporto filo per segno tutti gli avvenimenti ma sinceramente poi non so se nel mio caso questa sia la vera motivazione o se le motivazioni siano di altro tipo anche perchè successivamente mi sono state motivazioni di natura differente: problemi tecnici, anomali anagrafiche, problemi di erogazione, ecc...

Tutto quello che ho riportato nei miei interventi sono fatti avvenuti e non congetture: non mi permetterei mai di farne anche perchè sono da anni cliente ing e mi sono sempre trovata benissimo finchè non è avvenuto questo strano episodio per me davvero inspiegabile e assurdo. L'assurdità soprattutto si concentra sul fatto che il prestito mi è stato proposto in un modo e assicurato come pre-valutato e confermato per poi avere tutti questi problemi senza risoluzione in tempi ragionevoli e con variazione di tasso d'interesse.

Se l'inziativa fosse partita da me e fosse solo in fase di valutazione, credimi non sarei qui ad alzare tutto questo infinito putiferio.

 

Non ho pagato per fare la procedura

REXLEX

REXLEX

Guru

@disorientata dubito che il consulente ufficialmente confermerebbe di averti detto che è a causa del tuo cognome che hai avuto problemi. L'argomento lo tralascerei. 

Per quanto riguarda i tassi , basta fare qualche simulazione , per capire che quello a caratteri cubitali anche se qualificato come TAEG non lo è ( sta fuori una commissione d'istruttoria del 1% ! ) e soprattutto tali tassi sono relativi ad un rimborso in un anno ma visto che il minimo accettato dalla banca è in 4 tutto si compone e si sale assai. 

Facci sapere , in ogni caso , come finirà ( quando finirà ).

 

disorientata

disorientata

Apprendista

@REXLEXhai perfettamente ragione e ne sono io stessa completamente consapevole! E questo non vale solo per il discorso del nominativo straniero ma anche per tutte le altre risposte che mi sono state fornite. Per me non è una caccia alle streghe e sinceramente non mi interessano le motivazioni che ci sono dietro.

 

Il punto però ribadisco è che se c'è un'offerta commerciale con un contratto va rispettata con tutte le promesse e quello che ne concerne.

Come detto, non sono stata io a chiedere il prestito ma è stato detto che se desideravo lo potevo avere sicuramente senza complicazioni bastava accettare. A seguito di questo c'è anche la registrazione telefonica e il contratto scritto.

 

Fosse la banca, fosse un'assicurazione, fosse una compagnia telefonica...mi comporterei in ugual modo fino in fondo perchè non tollero il giocare più con queste strategie commerciali finalizzate a non so cosa. La mia esperienza di vita mi ha portato a non chiudere più gli occhi di fronte a certe cose, anni fa avrei invece lasciato perdere e mi sarei rassegnata subito.

 

Per quanto riguarda i tassi e il tuo discorso sinceramente non mi esprimo perchè non me ne intendo e non so nulla a riguardo. Io ho solo riportato gli avvenimenti con quello riportato nei contratti.

 

Certo, ti terrò aggiornato sull'evolversi

papero57

papero57

Apprendista

ma cè qualcuno della banca che riponde?????

papero57

papero57

Apprendista

se no a cosa serve questa chat solo per sfogarci fra i malcapitati clienti

disorientata

disorientata

Apprendista

direi che l'odissea continua alla grande...

vorrei sottolineare che il call center è completamente ignaro della differenza tra segnalazione ed esposto alla banca d'italia. direi grandissima professionalità! e persone assolutamente preparate! direi che se chiedo anche un ragazzino delle medie saprebbe la risposta

ieri poi mi arriva una mail con testuali parole: "

ti informiamo che la tua richiesta di Prestito Arancio e' stata archiviata poiche' e' trascorso il termine massimo per completare gli ultimi passi utili all'erogazione.

Se lo desideri, puoi gia' effettuare una nuova richiesta dalla tua Area Riservata del sito."

Ma stiamo scherzando????

di fronte a questa mail vado a vedere nella mia area personale ed effettivamente mi accorgo che la richiesta non c'è più e ora se faccio richiesta vedo il tasso d'interesse che mi era stato proposto ad aprile.

stamattina decido quindi di chiamare per chiedere spiegazione e ovviamente come al solito non ottengo nulla ma non mi invitano neanche a fare una nuova richiesta e ricevo la risposta: signora le facciamo sapere. dire che ho fatto la pazza è dir poco. ho perso completamente il sennò della ragione tanto che a un certo punto si passavano il telefono incapaci di gestire la chiamata e situazione. Ah parentesi chi ha risposto non conosceva la differenza tra pratica rifiutata e pratica archiviata e con questo dico tutto.

Concludo la chiamata e alla fine decido di fare una nuova richiesta e questa volta allego nei documenti il mio caro esposto protocollato e lettera della banca d'italia...

boh...io tutta questa storia la trovo ridicola e continuo a sottolineare che è la banca ad avermi chiamato per un prestito pre-valutato e pre-confermato, non sono stata io a richiederlo. ormai è questione di principio!

è però una vergogna che con tutte le persone competenti senza lavoro, si mettano persone incompetenti e poco predisposte al lavoro che sembra non ragionino minimamente di fronte alle domande che vengono fatte anzi comprendono la metà di quello che viene scritto nelle note della pratica e non ascoltano neanche il cliente. e poi diventa a un certo naturale diventare maleducati...

errare è umano ma di fronte a un problema si trova una soluzione e si cerca di affrontare la situazione in tempi ragionevoli. è passato un mese e mezzo dall'inizio di questa odissea. non ci si passa la palla da una persona all'altra. direi ucas: ufficio complicazioni affari semplici

 

disorientata

disorientata

Apprendista

Qui non si finisce mai di ridere per il ridicolo della situazione. Smiley LOL

 

Finalmente dopo l'esposto alla banca d'italia risponde l'ufficio reclami che mi comunica che i problemi tecnici erano causati a causa del mio cambio di codice fiscale e che quindi non tutti i sistemi erano allineati. Io i nuovi documenti e il cambio li ho inviati a gennaio e per carità posso comprendere qualche disallineamento ma di fronte a  un problema si trova una soluzione. Non dopo un mese e mezzo mi si risponde dicendo così e quasi incolpando me di aver cambiato codice fiscale. E poi scusate se non sono loro ad allineare i sistemi, mica posso farlo io o sbaglio? Se ne avessi avuto il potere lo avrei fatto già da un sacco di tempo. Io a parte comunicare le variazioni, cosa potevo fare? Tra l'altro vorrei sottolineare che pignola come sono lo avevo tenuto presente al servizio clienti che ovviamente mi aveva detto che tutte le modifiche erano state effettuate e non era quello il problema.

 

Ma il bello non finisce qui. L'ufficio reclami mi comunica di aver riportato il tasso d'interesse iniziale e che quindi posso procedere con la richiesta di prestito dove allegando i documenti valutano se è di esito positivo o negativo! Scusate??? Ma allora qui non si è capito proprio nulla!!! Il prestito era un pre-valutato e confermato e non servivano documentazioni. Io non ho richiesto nulla sono loro ad avermelo proposto (e non nego che mi faccia comodo) e ora mi dicono che devono valutare. Cioè tutta la situazione è stata gestita dall'ufficio reclami senza considerare l'esposto, la pratica, le infinite pec e segnalazioni e tutto quanto!

 

Allora in tutta questa odissea seguono da parte mia altre pec, segnalazioni e esposti e inoltre nella mail visto che si scusano per l'inefficienza del servizio clienti tengo presente anche dell'inefficienza dell'ufficio reclami. Insomma qua mi pare che il problema sia proprio alla base che si lavora con i piedi non con la testa. Non voglio essere offensiva ma questa storia mi fa davvero ridere per non piangere. Totale inefficienza a tutti i livelli.

 

Ah poi dopo un mese e mezzo che ho chiamato interrottamente finalmente becco una signora dell'assistenza clienti che mi dice questo: "signora noi non siamo intervenuti e non possiamo intervenire minimamente perchè quando si manda un reclamo da una parte ha la sicurezza di ricevere la risposta adeguata, dall'altra c'è il rovescio della medaglia che la situazione venga gestita in 60 giorni". Ho proprio visto la risposta adeguata. Scrivo 123 mi rispondono ABC.

 

Vi aggiornerò sulle prossime news e sulla storia del prestito pre-valutate e confemato Smiley LOLSmiley LOLSmiley LOL

Tutorial