annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

mutuo

Patty_leen

Patty_leen

Apprendista

Buongiorno, vorrei sapere se posso abbassare la rata del mutuo ,il mutuo era stato fatto da mia sorella che purtroppo è morta , con la sua situazione economica ,pago ogni mese 560,00 euro. Grazie aspetto una risposta. P:m.

6 RISPOSTE 6
REXLEX

REXLEX

Guru

@Patty_leen oltre a non chiarire lo stato delle cose ( per es. se sei cointestataria del conto e/o del mutuo ) essendo noi clienti come te non possiamo che rimandarti al Call Center di ING ove porre il problema e avereindicazioni sul da farsi per ridiscutere rata mutuo ( con conseguente allungamento nel tempo del mutuo ). 

Patty_leen

Patty_leen

Apprendista

Si sono riuscita grazie al mio avvocato ad avere il mutuo intestato a me , non è stato facile ma, adesso mi chiedo i tassi si sono abbassati?Potrei avere una rata più bassa? Grazie per la risposta  P.M.

REXLEX

REXLEX

Guru

@Patty_leen quindi in sostanza vorresti rinegoziare il mutuo ora intestato a te. Dipende di che mutuo stiamo parlando. Ci sono mutui che è previsto che ogni tot anni si possono rinegoziare.  Risposte alla tua domande può dartele solo ING a cui ti invito a telefonare.

Patty_leen

Patty_leen

Apprendista

Grazie per la risposta ,purtroppo la Ing non da risposte immediate ,quando chiami ti fanno aspettare ,poi si devono informare ,li richiami ,non parli mai con la stessa persona e tutto si perde nel nulla .Si perde solo tempo ad avere informazioni.Buon pomeriggio 

REXLEX

REXLEX

Guru

@Patty_leen se ING ti sfugge tra le dita e non riesci ad arrivare a capo di nulla vai in un'altra banca ( magari fisica , con il portone , i vetri , le scrivanie ) e ti informi circa la convenienza di una surroga per cui il resto del mutuo vai avanti a pagarlo con la nuova banca a fronte di nuove condizioni. 

GC3101

GC3101

Apprendista

Salve, penso che a meno che non sia consetito/previsto dal mutuo attuale, l'unica possibilità con la stessa banca, salvo eccezioni, sia di chiudere il mutuo ed aprirne un altro, soprattutto se cambia la tipologia, da prima casa a non prima casa o liquidità, etc. o viceversa, pagando così notaio, e spese varie. In questo caso direi che la soluzione migliore e più economica è ricorrere alla surroga, che è gratuita, essendo tutte le spese a carico della nuova banca che te lo concede. La surroga vale solo tra banche diverse. Un problema può essere di trovare una banca disponibile, soprattutto se il capitale da rimborsare è ridotto, alcune banche non lo fanno per cifre inferiori ad es. 40/50.000€.

Buna giornata.

SuperUsers del mese