239876membri
152596post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Conto Arancio oppure Conto Deposito?

RISOLTO

Leggo, sulla mia area riservata del sito Ing.it, che esistono due "conti di deposito": Conto Arancio e Deposito Arancio.

Io ho aperto "conto corrente arancio" e poi "conto Arancio", pensando che quest'ultimo fosse anche "deposito". Vedo ora che potrei accreditare somme da "conto Arancio" oppure da "conto corrente Arancio" ed accreditarle su "deposito Arancio".

Domanda: in che cosa si differenzia "Deposito Arancio" da "Conto Arancio"?

3 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Soluzione

@Set quando tu apri CA hai la possibilità di versare anche in Deposito arancio. CA in pratica è il conto deposito dove versare soldi che rendono un interesse e che NON SONO VINCOLATI ergo li metti e li togli senza perdere gli interessi già maturati. Invece Deposito Arancio consente di depositare somme SOLO VINCOLATE ( a enne mesi , 6 / 12 etc ) ed ha le caratteristiche dei depositi vncolati . Nella fattispecie ti permette di ritirare i tuoi soldi anche prima della scadenza del vincolo ma in tal caso gli interessi , anche quelli già maturati , si perdono. 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Soluzione

Per quanto riguarda Conto Arancio gli interessi vengonoo accreditati sempre sul Conto Arancio a fine anno o alla chiusura del conto.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Soluzione

@Michele832, Conto Arancio è un conto di deposito libero. Questo vuol dire che puoi disporre dei tuoi soldi in qualunque momento. Gli interessi, quindi, maturano su base giornaliera e la cui sommatoria viene accreditata a fine anna ossia nei primissimi giorni del successivo mese di gennaio. Se chiudi il conto, invece, verranno acreditati a quella data di chiusura.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

7 RISPOSTE 7
Soluzione

@Set quando tu apri CA hai la possibilità di versare anche in Deposito arancio. CA in pratica è il conto deposito dove versare soldi che rendono un interesse e che NON SONO VINCOLATI ergo li metti e li togli senza perdere gli interessi già maturati. Invece Deposito Arancio consente di depositare somme SOLO VINCOLATE ( a enne mesi , 6 / 12 etc ) ed ha le caratteristiche dei depositi vncolati . Nella fattispecie ti permette di ritirare i tuoi soldi anche prima della scadenza del vincolo ma in tal caso gli interessi , anche quelli già maturati , si perdono. 

Ora mi è più chiara la defferenza tra Conto Arancio e Deposito Arancio.

Il dubbio che permane è riferito alla maturazione degli interessi. A prescindere dal 3% ed il 5%, vorrei capire in pratica quando si può benificiare degli interessi maturati. Se ho interpretato bene il foglio informativo, con DEPOSITO ARANCIO gli interessi si maturano dopo 12 mesi qualora si decidesse di vincolarli a 12 mesi.

Mentre, per il CONTO ARANCIO, dopo quanti mesi?

 

Provo a fare un esempio (in lordo): depositando 10mila euro su DEPOSITO ARANCIO, dopo un anno si potrà benificiare di 300 euro.

Mentre con CONTO ARANCIO, depositando 10mila euro quando si potrà beneficiare degli interessi maturati, quindi dei 300 euro considerando l'esempio? dopo un mese, dopo un anno...? 

Soluzione

Per quanto riguarda Conto Arancio gli interessi vengonoo accreditati sempre sul Conto Arancio a fine anno o alla chiusura del conto.

@Michele832 con CA qualsiasi interesse che maturi lo vedi depositato sul tuo CA i primissimi giorni del gennaio successivo. 

Eccezione : se chiudessi il CA prima ti vengono liquidati in quella occasione.

Attenzione : visto che viene applicata da ING l'imposta sul conto deposito al 31 dicembre è buona norma qualche giono prima spostare tutto da CA a CCA e poi riportare il tutto su CA primi giorni di gennaio. 

 

Su Deposito arancio non ho un'esperienza diretta : mi spiego ne ho attivato uno , il mio primo , che scadrà un certo giorno di ottobre pv. Io do per scontato che l'interesse maturato , che so già in quanto consiste visto che importo / tasso / tempo / imposte sono prefissate , mi venga reso immediatamente disponibile così come la cifra che ho vincolato ( e su questa non nutro dubbi ) che torna libera per altri impieghi ( anche portarla su CA con un giroconto ). 

 

Confido nella frase che si legge : 

Alla scadenza i tuoi risparmi e gli interessi saranno subito disponibili sul tuo Conto Arancio!

Grazie per la celere risposta.

Ciò di cui ho ancora dubbi riguarda il calcolo che viene effettuato da ING per la maturazione degli interessi quando ci riferiamo al CA.

Mentre per DA si vincola una determinata somma e la stessa dopo un dato periodo (6, 12, etc. anni) mautra gli interessi, per CA il quale sembrerebbe che sia un conto più flessibile (quindi passibilità di prelevare soldi in qualsiasi momento) come fa ING a calcolare il 3% o il 5% sulla somma del CA?

 

Esempio: se ogni mese trasferisco 1000 euro sul CA, dopo un anno avrò 12000 euro, in questo caso allo scadere dell'anno avrò il 3%-5% sull'intera somma di 12000 euro? oppure la percentuale degli interessi viene calcolata mensilmente?

Soluzione

@Michele832, Conto Arancio è un conto di deposito libero. Questo vuol dire che puoi disporre dei tuoi soldi in qualunque momento. Gli interessi, quindi, maturano su base giornaliera e la cui sommatoria viene accreditata a fine anna ossia nei primissimi giorni del successivo mese di gennaio. Se chiudi il conto, invece, verranno acreditati a quella data di chiusura.

@Michele832 hai scritto anni ...son mesi ( DA ).

Se hai la bontà di entrare in CA trovi un link Come sono calcolati gli interessi ? ci clicchi e si apre una vista in cui vedi , rispetto alle cifre depositate , i tassi applicati e su quali importi . Il sistema usa quella ripartizione per i calcoli.