annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

risparmi

Gabriele

Gabriele

Guru

@Pensatore 

grazie degli auguri, che ovviamente ricambio a te ed ai tuoi cari.

 

Ovviamente, stante l'attuale panorama economico/finanziario e le tassazioni previste, come ho già scritto, già mantenere il capitale (esclusa inflazione) è un bel traguardo.

 

Forse il consiglio che ti è stato formulato sulla scelta dei Depositi potresti concretizzarlo solo alla Banca "Von Clausewitz" solo perchè tale Istituto non esista, al contrario del citato generale prussiano e del suo ben più noto motto (in ambito militare come cinematografico): <<colpisci il nemico dove non è>>

Smiley Felice

Pensatore

Pensatore

Specialista

@REXLEX e  mi pareva troppo bello che @Gabriele  m'avesse pure già trovato la banca (conoscendo inoltre la sua ritrosia/deontologia a parlare di concorrenza fornendo tanto di coordinate esatte). Trattavasi di illusione.... Comunque penso, da buon pensatore, che se trovare una banca affidabile che ci protegga dall'inflazione sia probabilmente pura utopia forse se ne può individuare una  che quasi la dimezza (se si intendono depositare somme oltre i 10.000 €), almeno queste sono le premesse, poi vai a vedere gli anni successivi cosa escogiteranno, ma del resto peggio dello 0,001% non credo possa andare (è vero, magari lì si dovrà pagare qualcosina come canone conto, ma pare che con un bonifico di 500 € mensili si possa evitare questo onere). M... non dico di più però M... mi sta lusingandUM, forse è tempo che compia il grande passo...
Grazie ancora per tutte le preziose info, peccato solo per l'inesistenza della  "Von ClausewitzSmiley Molto-felice

REXLEX

REXLEX

Guru
@Pensatore trovare istituti che offrono migliori condizioni per i conti depositi non è difficile anche perché il messaggio di Ing è chiaro : andate altrove. Il problema è che al momento l'offerta di questi prodotti non è ancora interessante rispetto all'inflazione attesa. Probabilmente a breve i tassi offerti si adegueranno. Io ho più conti e li uso per ciò che di meglio offrono.
ziolallo5150

ziolallo5150

Specialista

le devo purtroppo comunicare che gli investimenti "free risk",ossia a rischio zero,non esistono,la storia recente e lontana ce lo ha insegnato,a volte a caro prezzo,e ciò comprende sia l'azionario che l'obbligazionario.Anche la strategia "buy&hold" o del cassettista,cioè comprare azioni e detenerle per anni in portafoglio per anni non dà certezze,anzi... Io,al limite,le posso indicare le mie preferenze d'investimento per il breve/medio  termine.Nessun fondo obbligazionario,considerato che i rendimenti sono spesso addirittura negativi ( vedi BUND ) anche gli inflation linked,cioè legati all'inflazione,non rendono granchè,io ho sovrappesato l'ondice giapponese Nikkei in yen,e l'indice stoxx 600 banks,tutto tramite etf.Se vuole approfondire,sempre a disposizione.

REXLEX

REXLEX

Guru

@SIMIPIACE1940  ora sai cosa fare.

 

Pensatore

Pensatore

Specialista

Grazie a tutti per gli approfondimenti e le spiegazioni profuse. Considerando però che di materia finanziaria ne capisco meno di zero, forse mi conviene orientarmi su un Conto Corrente che dia di più dello 0,001 di Ing (del resto pure il buon Gabriele ha più di un Conto Corrente), anche se non sarà l'optimum, anche  se non mi tutelerà pienamente dall'inflazione, ma se non altro mi darà un pocolino di più di quello che attualmente percepisco e già questo sarà un miglioramento. Grazie ancora a tutti.

ziolallo5150

ziolallo5150

Specialista

in alternativa ai conti deposito,con rendimenti risicati,potrebbe optare per i buoni fruttiferi,che attualmente rendono lo 0,7% per le somme vincolate per alcuni anni,sempre meglio di niente.

REXLEX

REXLEX

Guru

Anche altri istituti fanno lo 0,7% lordo al momento...che vuol dire 0,52% netto annuo ( - IdB dello 0,2% ovviamente ). 

 

Tutorial

Sondaggi

Quale argomento ti piacerebbe per la prossima guida?