239813membri
152540post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Addebito servizio sms alert

Mi sa che cmq sei uno dei pochi, che prima di questo evento, avevi fiducia e soddisfazione in questa banca.
@AndreaZe,mi sa che sei uno dei pochi che percepivi soddisfazione e fiducia in questa banca, leggendo le centinaia di commenti sul forum, anche prima dell'accaduto.

In un afoso mercoledì pomeriggio d'inizio settembre ING offre l'ennesimo allucinate bug di Sistema ai propri Clienti (presumibilmente solo quelli che abbiano gli SMS Alert), lasciandone un'infinità con Correnti in rosso di miliardi di euro e bloccati, al pari delle Carte ad essi collegati.

 

Fuori da ogni innegabile valutazione sulla comprensibile ira funesta di coloro che si siano trovati in tale situazione, nello stesso lasso di tempo la Community rileva un'impennata delle iscrizioni relative a Clienti-querenti legittimamente interessati a tale palese anomalia ed il Forum si divide in due fazioni:

> "chi sa" (ed affronta lucidamente la situazione cercando di tranquillizzare e fornendo utili consigli), anche autoelogiandosi per il servizio svolto...

>  "chi parla" (generalmente a vanvera), ovvero la moltitudine dei querenti.

 

La Banca, le cui scuse cotonate sono solo marginalmente bilanciate dall'inusuale e credo sporadica schiettezza della Communty Manager (<<vi abbiamo fatto arrabbiare>>), provvede già in serata a sistemare tutto, poi fornisce ancor più ovattate scuse e, per essa, finisce tutto lì.

Ma ai più (dei "postanti") ovviamente non basta.

Purtroppo si finisce sempre con il riempirsi la bocca di termini esotici, inerenti a procedure che la maggioranza, se non tutti, disconosca e che - a conti fatti - non porterebbero a nulla.

Consigli inascoltati, anche se, delle mille e mille class action sbandierate NON si abbia notizia nemmeno di una che sia una.

 

Ed in questo, a bocce ferme, si erge Lui, un postatore seriale di inutili quanto non dimostrabili accuse, che prima invita a rivolgersi a psicologi, poi - more solito - accusa altri Clienti di essere <<servi del potere (arancione)>> ed infine minaccia di <<incontrarti quando partirà la class action, e spero che tu sarai tra coloro che verranno condannati a risarcire tutti coloro che si sono visti sparire  i propri soldi.>>.

Il Tizio, ignorando (non solo quello) il Regolamento, +/- implicitamente accettato all'atto dell'iscrizione in Community, nella parte che indichi come <<Ogni utente è responsabile dei contenuti dei propri post (messaggi) e se ne assume la piena responsabilità, sia civili che penali.
ING, i suoi moderatori ed amministratori non possono essere considerati in nessun caso e in nessuna misura responsabili di affermazioni, ingiurie o illegalità di qualunque tipo scritte o pubblicate da ciascun utente>>, convinto delle proprie asserzioni, accetta la sfida lanciata a dimostrare che un altro Utente, nella fattispecie IO, <<lavori per ING, ossia che risulti tra i suoi dipendenti o che, quantomeno, per il "servizio" riceva compensi e prebende>>.

 

Poi il "coup de theatre", redarguito anche da altro Utente e forse accortosi di aver accettato un'invincibile sfida, MILLANTA di essere destinatario di menzioni delle quali non abbia alba, replica che fa chiedere al gentile @MIRKOSARA una verifica sull'esistenza di due identici "nick" all'ancor più melliflua C.M. che, attualmente, non pare che abbia risposto, almeno pubblicamente ma che - se lo avesse fatto - smentirebbe tale strampalata ipotesi.

 

@RiccardoD :

> chi "parla di" e "consiglia" gli psicologi, ne ha abbondante conoscenza;

> MI DEVI un miliardo di euro, fai tu, io posso sapere chi tu sia.

 

@ TUTTI coloro che amano la "guerra tra poveri", in quanto incapaci di gestire quelle "vere", rammento solo che 30 anni fa si andava, nelle Banche "tradizionali", in giacca e cravatta per parlare con un consulente e più ti presentavi bene, maggiori possibilità avevi.

Se questo è il vostro livello di "bancheggio" e di conoscenza, tenetevi stretta ING....

 

Ad majora

Scusa @Gabriele : esistono effettivamente 2 utenti con lo stesso nickname uno apprendista ed uno matricola. Io ho risposto all'utente sbagliato ( me ne sono reso conto per il diverso "grado") e mi sono scusato per averlo tirato in ballo. Questo comunque sembra l'ennesimo bug informatico di Ing: in un sistema informatico non dovrebbe mai succedere che più utenti possano utilizzare lo stesso Nick. Questo nulla toglie a quanto da te indicato: anche io più volte sono stato ritenuto dipendente della banca perché davo risposte "tecniche" a chi richiedeva di avallare tesi "emotive" buona serata.
PS @Gabriele, nessuno mi ha risposto nemmeno in privato ma lo ritengo fisiologico: credo il settore comunicazione della banca abbia avuto il suo da fare in questi giorni

@MIRKOSARA 

ho scritto "RiccardoD" nella barra di ricerca ed effettivamente mi risultano ben 2 "apprendisti"

Ho cercato anche "MIRKOSARA", ed ANCHE QUI il risultato è duplice.

NON ho effettuato altre ricerche, conscio che i Sistemi ING siano graniticamente costanti: errori ovunque.

 

P.S.: SENZA NULLA TOGLIERE alla "fuffa fritta" venduta senza P. IVA da uno dei 2 "RiccardoD"....

@Gabriele se clicchi sul nome Riccardod dalle tue risposte e le mie puoi verificare che un soggetto viene riportato come apprendista l'altro come matricola segno evidente dei bug ing... Ovviamente questo nulla toglie a quanto da te indicato nella risposta. Verifica però di aver citato l'utente giusto nell' ultima risposta 😁😀

@Magic22 e se noi ritenessimo 'spremuto' a dover l'argomento e passassimo oltre ? 

Interessante quanto si sta discutendo su Radio 24 sul recente SMS Alert di ING....