234736membri
144382post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

PROBLEMA BONIFICI IN ENTRATA

Ciao a tutti,

ho oramai dismesso di fatto da qualche mese il CCA pur non richiedendone l'estinzione.

Al momento dell'apertura del nuovo conto corrente, presso un'altra Banca, ho impostato un'opzione per la quale TUTTI i bonifici in entrata su CCA, vengono automaticamente "dirottati" sul nuovo conto corrente.

Il problema che si pone ora, che mi  sono deciso ad estinguere il CCA, è che il saldo è negativo e non riesco a disporre alcun bonifico per riportare in bonis la posizione, poichè, come detto, tutti i bonifici me li ritrovo accreditati sul nuovo conto.

Non ricordo neanche il procedimento per eliminare questa girocontazione automatica.

Le domande che pongo sono:

1) qualcuno ricorda come eliminare la già descritta opzione?

In alternativa,

2) è possibile chiudere il conto da Home banking del CCA, indicando l'IBAN del nuovo conto sul quale ING potrà addebitare il saldo negativo del CCA?

 

Grazie a quanti vorrano fornirmi il loro supporto.

8 RISPOSTE 8
@Filippo_Rossi per chiudere il conto bisogna entrare in Area Riservata - - >Conto corrente arancio - - > Estinzione conto. In tale contesto figura lo spazio per indicare Iban nuovo conto altra banca.

Ciao @Filippo_Rossi e benvenuto in Community.

 

Relativamente al tuo problema "natalizio", posso dirti:

1) non avevo alba di tale procedura né se ne è mai parlato in questo Forum, quindi prova un po' a "giocare" con l'area riservata e vedi se trovi qualcosa (un po' come hai fatto quando hai impostato questa modalità d'inoltro dei bonifici).

Residualmente, dopo la prima delle tante Feste che caratterizzino questo periodo, chiama ING;

 

2) a margine del percorso correttamente descritto per estinguere il CCA, sappi che cio NON avverrà finché il saldo sarà negativo.

 

Pertanto, risolvi in ordine progressivo i problemi che ti affligono.

Dopo le Feste, che ti auguro serene e non incupite da quanto ci hai partecipato.

@Filippo_Rossi talvolta capita che entri qualcuno in Community ed esponga un problema per cui noi qui si diventa 'pazzi' ( per modo di dire ) per trovare una spiegazione . Poi scrivendone ci si accorge che il problema era stato raccontato in maniera molto approssimativa , che 'non era lui e non era nemmeno quella volta li'. 

Che tu possa aver settato il tuo cc Arancio in modo che qualsiasi cifra di qualsiasi natura ( stipendio , pensione , bonifico di un parente in Australia etc ) che vi entri venga immediatamente e completamente instradata verso un altro cc esterno io non lo credo possibile. Una modalità tale non mi risulta che esista . La cosa più simile a quello che tu hai raccontato è l'ordine permanente di bonifico ma anche questo , ipotizzando che tu l'abbia attivato e in quel caso è da li che lo potresti disattivare , varrebbe per una cifra definita , precisa che potresti aver settata paro paro alla tua entrata fissa prevista ma come sappiamo anche se fosse non tutti gli emolumenti mensili sono uguali al centesimo e quindi qualcosa rimarrebbe sul conto.

Ti ho scritto come attivare la procedura per la chiusura del conto così come ING la prescrive , per il punto 1) del tuo post torna a dirci se avrai appurato le cose. 

@REXLEX  - @Gabriele Innanzitutto vi ringrazio per le risposte pervenutemi.

Pur bizzaro che sembri quanto da me esposto, vi assicuro che ho provato a disporre bonifici da due diversi conti (a me non intestati) e le somme sono state sempre accreditate sul nuovo conto.

Per delimitare meglio il perimetro della discussione, vi preciso che tale opzione, che definirò per brevità "giroconto automatico", è stata attivata nel momento in cui ho effettuato la portabilità di tutte le domiciliazioni e degli addebiti diretti dal CCA al nuovo conto.

Pur esplorando tutte le funzioni dell'Area Riservata non ho trovato nulla di simile, da ciò il mio dubbio che forse potrei aver dato tale disposizione dall'home banking del nuovo conto (ma anche lì la mia esplorazione è stata vana).

In ogni caso, la procedura per l'estinzione del conto mi è chiarissima, ma vorrei riportare in bonis il saldo prima di esperirla.

A questo punto sentirò telefonicamente il consulente Ing, oppure, in seconda istanza, proverò ad effettuare una versamento contante presso la filiale.

Buon Natale!

 

 

@Filippo_Rossi versare contanti in filiale?

@Filippo_Rossi 

stante l'esposizione effettuata, è da presumere che questa finora inaudita procedura sia un non direttamente revocabile quid pluris offerto in fase di portabilità del Corrente.

Da chi, se e come revocarlo, questo lo dovrai capire tu.

 

Le Filiali hanno dismesso la funzione di cassa (gli ATM) dal 1° luglio 2021, come ampiamente comunicato.

Unica alternativa, spedire un assegno. Sempre che pure quella somma non venga poi girata all'altro C/C...

 

Buone Feste anche a te

@Gabriele @REXLEX 

Allora, smaltite le fatiche natalizie vi aggiorno sulla mia Odissea.

Sentito telefonicamente il consulente ING, apprendo che:

- richiedendo la portabilità, tutte le posizioni che gravavano sul CCA, sono state trasferite sul mio nuovo conto. Tale operazione è, a suo dire, irrevocabile, dunque sono stato invitato a sentire la mia nuova banca per sondare la possibilità di "neutralizzare" il già ricordato automatismo.

- non esiste uno strumento diverso dal bonifico (che non riesco ad effettuare) per riportare in positivo il saldo del CCA, nè mi è possibile estinguerlo.

In poche parole, ING, con fare Pilatesco, si è completamente spogliata di ogni competenza.

Trovo assurdo che non sappiano come prendere i soldi da un soggetto che ha chiaramento manifestato la volontà di voler corrispondere.

La mia nuova Banca ha aperto una segnalazione all'area tecnica per tentare di "sbloccare" i bonifici verso il mio vecchio IBAN e sono in attesa di loro nuove.

 

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

@Filippo_Rossi da un punto di vista pratico , molto pratico , a te che problemi da non risolvere questo problema ? stai ormai vivendo sul nuovo conto , se dovessero mai arrivare soldi sul CCA vengono automaticamente dirottati sull'altro ( e questa è la cosa che mi par strana ma se ti han detto così...) , sei in negativo su CCA quindi non paghi nemmeno l'IdB, Se ad un certo punto a ING desse fastidio che tu abbia un conto in rosso sarà lei a contattarti per chiuderlo e in quell'occasione vedrai che si farà venire una buona idea affinchè tu possa inviare il dovuto.