236603membri
147383post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cambio Mutuo da variabile a fisso LEGGE di Bilancio 2023

RISOLTO
Buon pomeriggio,
Mi sembri molto preparata sull argomento e vorrei chiederti un Consiglio. Con uno spred del 1.30 ribassato a 1.20,a questo punto, conviene fare un cambio da variabile a fisso o una surroga con altra Banca? O forse conviene estinguere il mutuo avendo pagato già più della metà?
Grazie per un eventuale Consiglio.
La legge di bilancio 2023 è passata oggi 29.12.22 e sarà in GU il 31.12.22 con decorrenza 01.01.2023. Vedremo ing adesso come verrà incontro (x imposizione di legge) ai suoi clienti che hanno dovuto attendere una LEGGE ad hoc per cercare di continuare a rispettare gli impegni in un momento così delicato e che ing non ha assolutamente ascoltato nella richiesta di rinegoziare il mutuo all'alba degli aumenti Euribor.. quindi nel momento del bisogno.

Ciao @Alberto_I79,

non per fare l'avvocato del diavolo, ma quanto a te pare un "coniglio estratto dal cilindro" è la riproposizione di una Legge del 2012 alla quale (fortunatamente) io non aderii pur essendo a 2 di 25 anni di ammortamento...

E gli esempi matematici (by @Advopea) sono presenti anche in questo blocco tematico.

 

Inoltre, ricordo a me stesso che le Banche siano Istituti privati e non Enti benefici: se dovessero accorrere in aiuto dei Mutuatari quando l'Euribor s'impenna, in un rapporto bilaterale e paritario, si dovrebbe presumere pure che al precipitare in campo negativo dei tassi ogni Cliente si affretti quantomeno ad effettuare un'elargizione liberale in favore della Banca...

 

Iperboli a parte, da maggiorenne senziente si è sottoscritto un Contratto ed i patti si devono rispettare.

Probabilmente un Fisso contratto nell'ultimo quinquennio (che pochi hanno scelto perché i tassi erano bassi...) oggi non preoccuperebbe il Cliente.

Il rinegoziare un Mutuo è una facoltà che la Banca valuta in situazioni neutre, non di certo in queste.

Oggigiorno il surrogare potrebbe apportare migliorie nell'ordine dello "zerovirgolazero+numero", sennò avrebbero tutti optato per tale facoltà...

E, come detto, anche l'opzione prevista dal Governo potrebbe essere solo una pezza momentanea (per la cronaca, la mia scelta di non aderirvi nel 2012, in un decennio mi ha comportato un risparmio pari a circa il 10% del capitale mutuato).

 

Quanto sopra solo per fornirti un quadro a maggior spettro della situazione.

Buone Feste anche a te!

Aimé hai ragione e il mio è uno sfogo.. i numeri parlano.. vedremo cosa riusciremo a pattuire con ing.. sperando in un tasso calmierato.. purtroppo la storia del mio mutuo proveniente da banca fallita e cartolarizzato.. non mi ha mai fatto vivere tranquillo..
Buon anno a tutti...qualcuno ha già richiesto la modifica dal tasso variabile al fisso come da nuova legge di bilancio.. grazie

Come spesso capita in questi casi, occorrerà poi attendere qualche Direttiva attuativa anche se la struttura del provvedimento è sostanzialmente quella del 2012, norma alla quale, come detto, non aderii.

minuziosi calcoli di altro Utente hanno confermato che, salvo nell'immediato, il cambio potrebbe non essere vantaggioso.

Grazie a tutti per le preziose delucidazioni, certo è che questa situazione con l'innalzamento dei tassi ci sta salassando, il fatto di non aver dato la possibilità di rinegoziazione soprattutto per chi come me non aveva la possibilità di surrogare, ti fa incavolare ancora di più. Adesso mi ritrovo con variabile con spread a 2,10 e tasso attuale a 2,31 con rata aumentata da 560 di gennaio 2022 a 830 di gennaio 2023. Speriamo bene di poter continuare a pagare altrimenti tocca trovare altre strade. Buon anno a tutti
Salve a tutti volevo chiedervi secondo voi quando ci sarà la possibilità concreta di passare da un tasso variabile a tasso fisso?io sto sentendo altre banca per una surroga ma io preferirei rimane con ing a tasso fisso,sempre se nn farà un tasso assurdo.Saluti

Ciao @Luca82,

in attesa che ING pubblichi qualche sorta di informazione, qui in Community o sul Sito, vale quanto finora già scritto più volte: come spesso capita in questi casi, occorrerà poi attendere qualche Direttiva attuativa anche se la struttura del provvedimento è sostanzialmente quella del 2012, norma alla quale, come detto, non aderii.

 

minuziosi calcoli di altro Utente hanno confermato che, salvo nell'immediato, il cambio potrebbe non essere vantaggioso.

 

Anch'io sto aspettando le direttive da variabile a fisso, intanto sto valutando la surroga