233604membri
142706post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Manovra finanziaria

Bene, meglio così, almeno so che la hanno ricevuta, leggendo nei vari post a qualcuno gli dava errore.

@Pepito2022, non si è trattato di "errore" ma di "anomalia di sistema" in quanto l'invio era stato effettuato da una casella di posta ordinaria (PEO) e non certificata (PEC), messaggio comune restituito in questi casi ma che non preclude il buon fine della ricezione.

@Pepito2022 avevo letto 'Inviato Pec con modulo di richiesta per rinegoziare il mutuo da variabile a fisso, qui sotto la risposta' quindi hai tu hai inviato una pec , giusto ?

Si, inviato io richiesta di rinegoziazione, ora aspettiamo cosa mi propongono.

La ringrazio per la delucidazione in merito.

@Pepito2022 quindi nessuna PEO , domanda pec , risposta pec. 

Si, io faccio tutto con PEC.

@Pepito2022, C.V.D., ossia Come Volevasi Dimostrare.

Cuore

Buongiorno

Ricevuto risposta questa mattina, tramite Email non PEC, qui sotto la risposta, mi docono che non e possibile procedere alla rinegoziazione, in quanto la finalità del mutuo e diversa da quella prevista dalla Legge di Bilancio, e vero e stato fatto un mutuo nel 2019 con le seguenti finalità:

Posizione
Primo intestatario - Tipo prodotto -  Mutuo Rifinanziamento Variabile Euribor 3M - Finalità  Prima casa - Spread  2,30 %.
 
Fatto in questo modo, perchè avevo richiesto della liquidità sopra, quindi e stato necessario l'intervento del Notaio, a questo punto voglio capire bene, altrimenti mi resta solo che andarmene da questa Banca che già il fatto che non rispondano mai al contatto telefonico, la poca serietà nei confronti della clientela.
 
Risposta via mail:

Ciao,

ti informiamo che non è possibile procedere con la richiesta di rinegoziazione del tuo mutuo poichè

la finalità del mutuo è diversa da acquisto o ristrutturazione di abitazione

 

Ti ricordiamo che le condizioni previste dalla Legge di Bilancio 2023 (legge n. 197 del 29/12) necessarie per richiedere la rinegoziazione sono:

valore ISEE non superiore a 35.000,00€ al momento della richiesta per almeno uno degli intestatari; mutuo stipulato a tasso variabile prima dell’1/01/2023 per finalità acquisto o ristrutturazione di un’abitazione; importo originario del mutuo non superiore a 200.000,00€; non aver mai pagato in ritardo le rate del mutuo.

La presente e-mail è stata generata automaticamente da un indirizzo di posta elettronica di solo invio; si chiede pertanto di non rispondere al messaggio.

A presto,
il team ING

 

Buonasera a tutti,

 

a settembre del 2022 ho acceso un mutuo, tasso attuale d'interesse è 2.78%  (Euribor 3 M / 365), spread del 2.35%, a prescindere che la rata mi sta aumentando ogni mese e ancora devo capire perchè e stiamo parlando di  un Euribor a 3 mesi, ora la mia domanda è: ma il tasso d'interesse può aumentare all'infinito? e' possibile rinegoziare con la stessa banca anche se il mio reddito non è variato?

 

 

 

In attesa di una risposta ringrazio anticipatamente.

Tutorial