239841membri
152573post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cambio Mutuo da variabile a fisso LEGGE di Bilancio 2023

RISOLTO

Buonasera posso esporre la mia situazione?

ho un mutuo a tasso variabile euribor 3m con scadenza 2046, vorrei fare una estinzione parziale (supponiamo 20000euro) a fronte di un capitale residuo di circa 92000

mi hanno risposto che abbassando il capitale residuo accorcerei la durata ma non la rata, perciò vorrei rinegoziare con tasso fisso nella speranza di poter poi fare una 

estinzione parziale ed abbassare quindi la rata mensile al momento insostenibile.

secondo lei è fattibile?

posso rinegoziare variabile con fisso e mantenere la scadenza del 2046 versando liquidità così da abbattere la rata e tenerla fissa?

ringrazio anticipatamente

 

 

Parrebbe che governo abbia inserito nuovi obblighi per le banche con 3 requisiti:
Massimo 220k iniziali, isee max 35000 e rate sempre ok.
Ciao. Pare sia passata!
Buongiorno, argoeknt
Buongiorno,
Argomento naturalmente caldo. Anche noi ci stiamo guardando in giro, considerato che non soddisfiamo i criteri previsti dalla norma per il passaggio da variabile a fisso.
Se è vero che il gioco dei tassi tra variabile e fisso non potrebbe essere conveniente, lo spread potrebbe influire in modo determinante, visto che quando i tassi erano negativi, lo spread proposto dalle banche erano relativamente alti, mentre ora si può trovare di meglio.
Premesso che è legittimo per la banca respingere la richiesta di rinegoziazione, c'è una cosa che insegnano in tutti i corsi di marketing: acquisire un nuovo cliente è sempre molto più costoso che mantenere uno vecchio che è già tuo.
Anche perché oltre al mutuo si porta via conto corrente, eventuali investimenti e servizi accessori.
Mi ricordo la discussione con un direttore di banca qualche anno fa.
"Il suo mutuo non lo possiamo rinegoziare, ma se lei venisse da un'altra banca le proporrei un tasso che è la metà di quello che ha ora"
Noi ci stiamo guardando intorno, avremmo dovuto farlo a settembre, ma una serie di eventi ci ha tenuti impegnati.
Io ormai sono nell'ottica che nell'arco di un mutuo trentennale, si debba mettere in conto più di una rinegoziazione

@matteopengo, cosa vuoi fare... attendere, no?

Magari controlla i siti di altre banche se - cosa di cui dubito - hanno info maggiori

 

/t5/Mutui-e-finanziamenti/Ma-secondo-voi-i-tassi-per-il-2023-dei-mutui-continueranno-a/m-p/146453#M1...

Ho la rata del mutuo insostenibile, mutuo variabile senza limite di tetto. Cosa posso fare? La rata ha superato il 70% del mio stipendio

Ciao @Candidas,

la tematica è attuale e vi sono già diversi blocchi tematici, che ti invito a ricercare, al riguardo.

Salvo possibilità di estinguere parzialmente, potrai valutare il passaggio a fisso non appena la Banca predisporrà quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2023

In sostanza il problema è proprio questo, nel senso che siamo al 10 Gennaio e le banche non hanno ancora fatto sapere nulla in relazione alla Legge di Bilancio 2023 quindi si rimane in attesa perdendo tempo in regalazione ad eventuale sostituzione + liquiditò che sarebbe in sostanza l'alternativa per allungare il mutuo ad un tasso fisso con rata eventualmente piu bassa.

Logicamente questo ha tutti i costi di un mutuo nuovo.

Ciao, io ho un fisso rinegoziabile che mi scade a gennaio e pertanto sono obbligata a rinegoziarlo.

Ing mi ha fatto una proposta e rinegoziandolo per altri 5 anni a tasso fisso la mia rata aumenta di 80 euro al mese.  Mi ha proposto un tasso fisso rinegoziabile di 4,75%  (io nei primi 5 anni avevo un tasso fisso di 2,08)...volevo provare una surroga ma più o meno siamo lì....