237797membri
149028post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Conto Arancio

Conto Arancio è il conto deposito che si appoggia al tuo conto corrente e fa crescere i tuoi risparmi, senza rischi. I tuoi soldi sono sempre disponibili e puoi trasferirli sul tuo conto corrente con un semplice bonifico da web e da App.


Che differenza c’è fra Conto Arancio e Conto Corrente Arancio?
Conto Arancio è un conto di deposito che ti aiuta a gestire i tuoi risparmi remunerandoli. Non hai vincoli, puoi mettere e togliere i tuoi soldi quando vuoi.
Conto Corrente Arancio è un conto corrente bancario che ti offre tutti i servizi per gestire le tue spese di ogni giorno, dai prelievi ai pagamenti, in tutta comodità.


Quanto costa Conto Arancio?
Non ti costa nulla! Noi ti offriamo un conto di deposito a zero spese.
Conto Arancio è soggetto all’imposta di bollo nella misura prevista dalla legge.


Come viene calcolata l'imposta di bollo?
L'addebito è annuale ed è pari allo 0,20% del saldo presente al 31 Dicembre con un importo minimo di 1 euro. Trovi tutti i dettagli nella guida Imposta di bollo - CommunityArancio (ing.it)


Chi può aprire Conto Arancio?
Tutte le persone fisiche maggiorenni, fiscalmente residenti in Italia, con un indirizzo postale italiano e titolari di un conto corrente bancario o postale.


Come faccio ad aprire e attivare Conto Arancio?
Apertura
Se sei già cliente ING, puoi aprire Conto Arancio accedendo alla tua Area Riservata del sito ING.
Se non sei ancora cliente ING, puoi aprire un Conto Arancio direttamente dal sito ING. Puoi richiedere Conto Arancio anche durante l’apertura di Conto Corrente Arancio (in questo caso Conto Corrente Arancio deve avere un solo intestatario). I due prodotti devono avere la stessa intestazione.


Puoi aprire un Conto Arancio singolo o cointestato, indicando un conto di appoggio (denominato conto predefinito) che risulti intestato a te e all’altra persona. Non è invece possibile aprire un Conto Arancio cointestato indicando un conto predefinito intestato ad uno solo dei titolari del conto deposito.


Attivazione
L’attivazione di Conto Arancio si completa con la verifica della documentazione caricata e sottoscritta dal cliente in modalità digitale, la sua identificazione e un primo versamento di qualsiasi importo proveniente dal conto corrente di appoggio indicato in fase di adesione.
Se sei già titolare di un Conto Corrente Arancio o l’hai aperto insieme al Conto Arancio, potrai effettuare il primo versamento mediante un giroconto fra i due conti.


Quanti Conti Arancio posso aprire?
E’ possibile aprire fino a 5 Conti Arancio singoli o cointestati (massimo due titolari).
Il limite massimo di giacenza è pari a 1.500.000 euro per ogni Conto Arancio; nel caso di attivazione di più conti la giacenza massima consentita è pari a 3.000.000 euro per cliente.


Cos’è il Conto Predefinito? Posso modificarlo o aggiungerne altri?
Il conto predefinito è il conto corrente collegato a Conto Arancio sul quale puoi trasferire le somme depositate. Puoi collegare fino a 3 conti correnti a te intestati. Sono esclusi i conti per i quali si possiede la sola delega o procura ad operare e le carte dotate di IBAN. L’intestazione del conto predefinito dev'essere la medesima di Conto Arancio.


In qualsiasi momento è possibile aggiungere o modificare un conto predefinito accedendo alla tua Area Riservata del sito alla sezione Conto Predefinito: basta inserire le coordinate IBAN del nuovo conto ed effettuare un bonifico di attivazione che ci consenta di verificarne la titolarità.
Ricorda che il bonifico di attivazione del nuovo conto predefinito dovrà riportare nel campo ordinante il nominativo del titolare di Conto Arancio.


Come posso versare su Conto Arancio?
Puoi versare tramite:
- bonifico dal tuo conto predefinito o da terzi, esclusi i bonifici istantanei. Questo servizio è disponibile su Conto Corrente Arancio.
- giroconto da un altro Conto Arancio e da Conto Corrente Arancio a te intestato oppure giroconto automatico;
- assegni bancari e circolari intestati al cliente ed emessi da una banca italiana. Per ulteriori dettagli sulle modalità di versamento consulta la guida Assegni - CommunityArancio (ing.it)

 

E’ possibile accreditare importi su Conto Arancio solo espressi in Euro.


Come posso prelevare da Conto Arancio?
Puoi prelevare con:
- bonifico a favore del tuo conto predefinito;
- giroconto a favore di un altro Conto Arancio o di un Conto Corrente Arancio a te intestato.


Quando vengono accreditati gli interessi?
Gli interessi su Conto Arancio maturano giornalmente e vengono accreditati al 31 dicembre di ogni anno.
In caso di prelievo totale o parziale nel corso dell’anno, l’ammontare degli interessi maturati fino a quel momento, sarà accreditato sempre al 31 dicembre.
In caso di chiusura del conto, le somme liquidate saranno comprensive degli interessi maturati fino alla data dell’estinzione.
Gli interessi vengono accreditati al netto della ritenuta fiscale del 26% prevista per legge.


Quando viene pubblicato l’estratto conto di Conto Arancio?
L’estratto conto viene pubblicato annualmente entro il 31 gennaio in Area Riservata da App e web alla sezione Conto Arancio > Rendiconto. Nella stessa sezione è presente anche l’indicazione della "giacenza media annua" utile ai fini del calcolo ISEE.


Posso modificare l’intestazione del mio conto aggiungere ad esempio un cointestario?
Non è possibile modificare l’intestazione di un conto già attivo, aggiungendo o eliminando un intestatario. E’ possibile aprire gratuitamente un nuovo conto con l’intestatazione desiderata.


Cos’è Deposito Arancio? E che differenza c’è con Conto Arancio?
Deposito Arancio è un deposito a risparmio vincolato dedicato ai titolari di Conto Arancio. I tassi variano a seconda della durata e dell'importo sottoscritto. Gli interessi sono accreditati su Conto Arancio alla scadenza della durata prescelta.
Se hai bisogno di tutti o di parte dei tuoi risparmi prima della scadenza, basta chiudere il Deposito Arancio e le somme saranno subito riaccreditate su Conto Arancio, senza spese o penali. In questo caso non ti saranno riconosciuti gli interessi previsti dal Deposito Arancio.


Come si attiva Deposito Arancio?
Puoi attivarlo in Area Riservata al percorso Deposito Arancio > Attiva Deposito. In alcuni casi la completa attivazione potrebbe richiedere la restituzione del relativo modulo, debitamente sottoscritto.