239289membri
151768post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Chiarimento imposta di bollo su Conto Arancio.

Ciao a tutti,

per non commettere un errore in merito all'imposta di bollo dello 0,2 % che viene applicata sul CA, vorrei -cortesemente- un Vostro parere.

In pratica vorrei sapere quando l'importo che intendo spostare (prima del 31 dicembre) verso il CCA (per evitare di pagare l'imposta dello 0,2 %) posso riaccreditarlo sul CA. Ho letto su un precedente post che bisogna attendere l'emissione del rendiconto del CA (che -solitamente- avviene intorno al 16 gennaio del nuovo anno).

Grazie e cordiali saluti.

23 RISPOSTE 23

Di tutti i post tematici, hai trovato quello sbagliato Smiley LOL(e del quale non ho nemmeno memoria Smiley frustrato...)

 

Tecnicamente già il 31 (ma bada che il "cut off" potrebbe essere nella mattinata e non alle 17:00) potresti bonificare verso il CA avendo valuta il 2.1.21, SE operassi da un Corrente esterno ad ING.

 

Avendo nominato il CCA (avrebbe valta immediata, come "giroconto") come smaltisci il cenone e l'eventale sbronza di capodanno, puoi operare.

Ciao @Gabriele ,

 

grazie per la cortese risposta. Per cui -se capisco bene- spostando tutti i soldi dal CA ING sul CCA ING prima del 31 dicembre, e poi successivamente rispostando lo stesso importo (che è superiore ai 5.000 euro) dal CCA ING al CA ING il primo giorno del mese di gennaio (senza dovere attendere l'emissione del rendiconto del CA da parte di ING), sul mio CCA ING saranno addebitati un totale di 17,10 euro che corrisponderebbero all'imposta di bollo calcolata sui due trimestri di giacenza superiore ai 5.000 euro (ovvero ottobre-dicembre / gennaio-marzo) ?.
Grazie, foro69

"NI"

"Giacenza media" NON vuol dire "saldo"

Puoi avere una g.m. trimestrale sotto i 5.000 anche versandovi per 2 o 3 gg un centinaio di migliaia di Euro...

E' un mix di Legge, ragioneria e aritmetica

Ciao @Gabriele ,

 

ho capito quello che intendi. Comunque quello che mi interessava sapere è se dovevo attendere l'emissione del rendiconto del CA ING e poi effettuare il giroconto dal CCA ING al CA ING. Dato che questa operazione di giroconto è possibile farla già dal 01 gennaio 2021 penso di eseguirla in quella data, evitando così eventualmente di pagare anche l'imposta di bollo di euro 8,55 (calcolata sul Conto Corrente Arancio) per il trimestre (gennaio-marzo) 2021.

Grazie, foro69.

 

@foro69  ha scritto:

(...)

Dato che questa operazione di giroconto è possibile farla già dal 01 gennaio 2021 penso di eseguirla in quella data, evitando così eventualmente di pagare anche l'imposta di bollo di euro 8,55 (calcolata sul Conto Corrente Arancio) per il trimestre (gennaio-marzo) 2021.

 

*****

Scrivendo così, *non* dimostri di aver capito la differenza tra "giacenza media" e "saldo".

Dubito fortemente che tra il 1° ed il successivo 2 gennaio '21 il saldo sia talmente alto da far scattare poi al 31.03.2021 la giacenza media a + 5.000 pur "ripulendo" o quasi il Corrente ad inizio anno...

 

Per tua info:

/t5/Conto-corrente/CALCOLO-GIACENZA-MEDIA-TRIMESTRALE-CCA/m-p/17975#M8658

/t5/Conto-corrente/calcolo-giacenza-media-conto-corrente-arancio/m-p/46123#M22244

 

 

Ciao @Gabriele ,

 

Beh meglio così se non devo pagare l'imposta di bollo sul CCA ING di euro 8,55 al 31.3.2021 (visto che la giacenza media risulterà inferiore ai 5.000 euro). La cosa importante però è che non avrò addebitata l'imposta di bollo dello 0,2 % sul CA ING (che -in proporzione- è molto più alta dei 8,55 euro) anche se eseguo il giroconto dal CCA ING al CA ING in data 01 gennaio 2021 ?.

Grazie, foro69.

ciao @foro69 

 

La risposta già ti è stata data e non mi sovrappongo ma che riflessione si potrebbe fare sull'odioso balzello,  partorito non si sa bene da quale mente diabolica, non su una media di giacenza ma sul saldo al 31 dicembre e l'artefizio tecnico per sfuggirgli ?

 

Poi si potrebbe riflettere anche sul tasso di interesse, vogliamo chiamarlo così, di Conto Arancio. Ma è già stato fatto più volte ed è inutile ormai ritornarci sopra.

 

 

 

 

Ciao @hallogram 

(.....)non mi sovrappongo ma che riflessione si potrebbe fare sull'odioso balzello,  partorito non si sa bene da quale mente diabolica, non su una media di giacenza ma sul saldo al 31 dicembre e l'artefizio tecnico per sfuggirgli ?

 

Scusa se insisto ma vorrei una conferma definitiva in merito all'imposta di bollo del 0,2% che viene applicata sul conto di deposito. Ossia posso eseguire il giroconto dal conto corrente Arancio al conto di deposito Arancio il 1 gennaio 2021 senza correre alcun rischio di vedermi addebitata tale imposta (dello 0,2%) ?. Fermo restando che -ovviamente- i soldi al momento detenuti sul conto di deposito Arancio li sposterò (con giroconto) sul conto corrente Arancio prima del 31 dicembre 2020.

 

Grazie e cordiali saluti.

foro69

 

 

 

ciao @foro69 

 

la risposta è comunque già stata data in questo ed in altri post.

 

Ritorniamoci brevemente.

 

La normativa calcola lo 0,2% sul saldo del conto deposito al 31 dicembre con un minimo addebito di 1 Euro.

 

Se anche ci fossero meno di 500 euro l'addebito sarà sempre di 1 euro.

 

Se il 31 dicembre ci fossero1000 Euro saranno 2 euro, 10.000 20 Euro, 100.000 200 Euro e così via.

 

Poi ognuno è libero di agire come meglio crede nella gestione dei movimenti di fine anno vecchio e inizio anno nuovo.

 

La mia riflessione era proprio su questo  :-))