annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Come chiudere Conto Arancio

Gabriele

Gabriele

Guru

@Afifi  ha scritto:
No sono uccito a chiudere mio conto corrente

 

*****

Me ddpiace tanto

ale-gemini

ale-gemini

Apprendista

ciao simone, ho lo stesso problema dopo aver trasferito da mia banca appoggio soldi vendita casa mi sono vista prelevare come imposta di bollo una cifra da capogiro è così ho scoperto che non ho conto corrente arancio ma conto deposito! ora ho chiamato la banca e mi dicono che x spostare i soldi su conto corrente arancio devo ripassare i soldi a 50 mila alla volta (tutto in un’unica operazione non si può fare!) e poi fare conto corrente arancio e ripassarli lì!

 

assurdo

in più non c’è modo di parlare al telefono con qualcuno!

 

Piero

Piero

Apprendista

Riprendo questa discussione per esprimere un dubbio. Ad agosto, quando scadranno gli importi vincolati in Deposito Arancio, ho intenzione di chiudere il conto Arancio. Ho letto in questa discussione la modalità suggerita per poterlo fare online, ovvero portare a zero la giacenza spostando tutto sul mio conto corrente bancario (non ho conto corrente arancio) in modo da attivare la possibilità di fare l'operazione online.

Mi chiedo però come mi permettano di chiuderlo se la giacenza è zero per cui non ci sono soldi per pagare l'imposta di bollo.

Qualcuno ha esperienza in merito? Grazie

Gabriele

Gabriele

Guru

Ciao @Piero,

come più volte scritto, non è da considerarsi il consiglio di "azzerare" il CA - Conto Arancio in accezione albgebrica, bensì - onde non dover attendere che ING espleti le procedure di chiusura per poter ricevere il saldo su altro C/C - come "porta via quanto più puoi".

Infatti l'IDB è calcolata al saldo del 31.12 oppure alla data di chiusura: non dovrebbe essere difficile pagare "solo un caffè" all'Erario (1 euro per giacenze inferiori ad € 500).

 

Sulla procedura di chiusura, benché prevista on-line (io nel 2012 ci riuscii), è consigliabile agire via call center.

 

A margine, complimenti per aver scelto DA - #Deposito Arancio, il Vincolo a tasso minore di quello dell'albumina nelle urine...

Dany84

Dany84

Apprendista

A beneficio di chi si ritrova a leggere questo argomento, ho appena effettuato l'operazione descritta nell'oggetto.

Non c'è altro modo di effettuare la chiusura se non telefonica. Anche quando la cifra sul Conto Arancio rimane irrisoria ma comunque sufficiente a pagare l'imposta di bollo (che nel mio caso era di 1€), e nonostante si "sbloccasse" sul sito la possibilità di estinguere online, una volta effettuate tutte le scelte, e autorizzato l'operazione via app, il sito ritornava un errore generico e invitava a procedere telefonicamente.

Telefonando al numero indicato, selezionando la voce "Conto Arancio" (opzione 2), scegliendo di parlare con un agente (opzione 0) e chiedendo di effettuare un'operazione (opzione 2, se non ricordo male) si arriva a parlare con un agente, il quale verifica la disponibilità di denaro sufficiente a pagare l'imposta di bollo e chiude il conto (bisogna confermare via app).

Il tempo totale della telefonata, compreso il feedback finale, è stato di 10 minuti. Operazione effettuata con successo.

Piero

Piero

Apprendista

Spero con questo post di chiarire definitivamente tutte le inesattezze contenute in questa discussione ed in un'altra analoga.

Ho appena chiuso online il mio CONTO ARANCIO (NB: non conto corrente arancio) senza problemi.

Dopo aver fatto un trasferimento sul mio conto predefinito per l'importo massimo giornaliero, mi rimanevano poco più di 800 euro. Subito dopo ho provato a vedere se era possibile chiudere il conto online ma non era fattibile.

Il giorno seguente ho fatto un nuovo trasferimento lasciando sul conto arancio soltanto 1 Euro e pochi centesimi. 

A questo punto è stato possibile chiudere il conto online in pochi secondi.

1 Euro mi è stato trattenuto per l'imposta di bollo e i pochi centesimi rimanenti mi verranno bonificati sul mio conto corrente con valuta al giorno successivo.

Non so da quale importo diventi attiva la chiusura online, ma in ogni caso consiglio di stare molto bassi perché l'imposta di bollo viene calcolata sul valore in giacenza al momento della chiusura del conto. Per importi fino a 500 Euro si paga 1 Euro, mentre per importi superiori si paga il 2 per mille. 

Piero

Piero

Apprendista

Purtroppo sono costretto a comunicarvi che, contrariamente a quanto scritto nel mio post, il conto arancio non è stato chiuso. Come da screenshot che ho salvato, ma che non trovo modo di pubblicare qui, il conto avrebbe dovuto essere estinto in data 3 agosto trattenendo 1 euro per l'imposta di bollo, e restituendomi i 79 centesimi rimasti con valuta 4 agosto.

Entrando nel sito questa sera il conto riisulta aperto con una giacenza di 1,79 Euro. Quindi non hanno chiuso il conto, non hanno trattenuto l'imposta di bollo e non mi hanno restituito i 79 centesimi.

Sono degli emeriti buffoni.

Premesso che i 79 centesimi posso anche regalarglieli, proverò con la chat online ma non intendo perdere molto altro tempo.

Al massimo potrei inviare una pec ma non trovo il loro indirizzo PEC. qualcuno lo conosce?

Marchino

Marchino

Apprendista
Mi spiegate quale è lo scopo di chiudere CA se il saldo è già a zero?
Grazie
Gabriele

Gabriele

Guru

@Piero, grazie di aver precisato che, finora e relativamente al consiglio di operare tramite call center, non fossero state scritte inesattezze.

A prescindere dall'idea che tu abbia della gestione di ING, l'operazione è fattibile. Ovviamente non in modo semplice ed indolore.

 

@Marchino, tecnicamente nessuno scopo.

Solo il facilitarsi la vita, dato che è un Deposito a TAEG negativo che con l'avvento della ricezione dei bonifici istantanei fa venire meno anche l'ultimo quid pluris che aveva, ovvero il trasferimento immediato delle somme al Conto Corrente Arancio (purtroppo anche quello "sub judice" al controllo antiriciclaggio).

Senza contare l'avere un Conto in più noto all'Agenzia delle Entrate e presente nella DSU per l'ISEE.

Poi, ognuno ragiona come meglio crede.

Piero

Piero

Apprendista

@Marchino  ha scritto:
Mi spiegate quale è lo scopo di chiudere CA se il saldo è già a zero?
Grazie

In aggiunta a quanto scritto da Gabriele, vorrei ricordare che un conto aperto deve pagare ogni anno l'imposta di bollo pari a 1 euro (se la giacenza è inferiore a 500 euro).

Di conseguenza non vorrei diventare debitore nei confronti di questa società di ..... che potrebbe non farsi scrupoli a pretendere, magari tra qualche anno, che saldi il debito accumulato.

Tutorial

Sondaggi

Oltre a Community Arancio, quale dei nostri canali social contatti abitualmente?