239774membri
152453post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Identificazione e adeguata verifica del beneficiario

Oggi apprendo dal servizio clienti di ING che "l'identificazione e adeguata verifica del beneficiario" che mi richiede un'altra banca per poter riscuotere una polizza della quale sono "beneficiario", NON può essere rilasciata da ING a Cagliari perché " non abbiamo un hub in questa città". E pertanto dovrei "farmelo rilasciare dal Comune". Oltreché essere motivo di chiusura di un cc per questo gravissimo disservizio, la cosa mi sorprende in negativo pensando che in periodo di PEC e firme digitali ING, che circa dieci anni orsono mi erogó il mutuo domiciliandosi dal mio notaio e senza che abbia mai visto, per fortuna, una persona fisica, non sia organizzata per ricevere con PEC il modulo, da me compilato, e restituirmelo vistato. Inaccettabile.
3 RISPOSTE 3

Ma la Banca che deve erogare il premio, non ti ha adeguatamente identificato all'atto della sottoscrizione della Polizza?

Oppure basta loro una certificazione che associ l'IBAN di ING con il tuo nominativo?

In tal caso basterebbe il modulo di accredito emolumenti disponibile in area riservata oppure la prima pagina dell'E/C.

Sono beneficiario non contraente. Può capitare, tutti se lo augurano, qualcuno ci spera, che vieni a saperlo da un testamento. Il "de cuis" era contraente a suo tempo la sua Banca a fatto a lei "l'adeguata verifica' , penso. In ogni caso all'atto della sottoscrizione della polizza non è evidentemente previsto l'adeguata verifica del beneficiario

Ok, @Roberto, adesso è un po' più chiaro.

Presumo solo che prima di erogare si voglia verificare l'associazione tra IBAN ed Intestatario, dimostrabile come già scritto sopra.