annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Messa in mora per riapertura conto bloccato

Tammotti

Tammotti

Apprendista
Da 48 ore il mio conto corrente è stato bloccato senza preavviso e senza giustificazione. Inutili le innumerevoli chiamate fatte al Call center. Stamattina il mio legale ha inviato a mezzo pec, con conoscenza alla Banca d'Italia, formale diffida e messa in mora per l'immediata riattivazione del con corrente. Sono lontana da casa con 3 minori a carico, i danni patiti e patiendi sono incalcolabili. In caso di mancata risoluzione in giornata, verrà fatta formale denuncia per appropriazione indebita ed ogni altro eventuale reato dovesse configurarsi. Tutto questo è sconcertante e illegale.
8 RISPOSTE 8
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru
@Tammotti, non ti vorrei scoraggiare ma l'appropriazione indebita si confogura quando chi agisce lo fa per ottenere per se o per altri un indebito vantaggio. Ora immaginare che una banca voglia appropriarsi del tuo denaro è piuttosto difficile: probabilmente il conto è stato bloccato per problemi nella compilazione del questionario antiriciclaggio o per recesso dell'istituto (in questo caso avrebbero dovuto dare un preavviso ), difficilmente per sottrarti fondi. La tua diffida verrà probabilmente trattata come reclamo e la banca potrà rispondere entro 60 giorni prima che tu possa ricorrere all'abf. Eventuali future richieste di danni inoltre dovranno essere documentate ( non basta dire questa situazione mi ha danneggiato quindi voglio essere risarcita ma bisogna dimostrare concretamente il danno subito ( in modo documentale): es ho dovuto chiedere un prestito per causa vostra quindi restituitemi le somme che ho pagato x interessi come da documentazione esibita). Sono molto dispiaciuto per la situazione e mi auguro tu riesca quanto prima a risolvere il problema. Facci sapere, se lo ritieni, come si evolve la situazione. In bocca al lupo
Tammotti

Tammotti

Apprendista
Non mi scoraggi, ma mi sa che dovresti studiare di più la giurisprudenza in merito al reato di appropriazione indebita. Stesso per quanto concerne il concetto di diritto al risarcimento danni in situazione del genere. La banca può trattare la mia messa in mora anche come carta Scottex se lo ritiene, questo non cambia nulla, resta un atto non legale. Saluti.
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru
@Tammotti, temo di aver studiato a sufficienza nella mia vita e continuo a farlo: per quanto riguarda il reato non vedo il dolo; per quanto riguarda i risarcimenti ti invito a leggere le pronunce dell'abf piuttosto concordi in materia. Ciò detto ti auguro ogni fortuna di successo
Tammotti

Tammotti

Apprendista
Fortunatamente la configurazione del reato non dipende dalla semplice percezione dell'elemento soggettivo che ne possiamo avere noi. Stesso per quanto concerne l'elemento oggettivo; il fatto che sia difficile ipotizzare che la banca utilizzi i miei soldi per propri scopi, non esclude che la stessa possa farlo o lo abbia già fatto. Fortunatamente, essendo materia penale, l'onere della prova non spetta alla sottoscritta. Ciò precisato, resta il fatto che il danno cagionato ad una correntista che ha fornito puntuale documentazione, incluso l'aggiornamento del questionario antiriciclaggio, alla quale viene bloccato il conto corrente senza preavviso e senza alcuna motivazione ( con impossibilità interloquire con qualcuno che possa fornire spiegazioni e tempistiche di risoluzione) è da considerarsi in re ipsa.
Terrò aggiornati. Saluti
Tammotti

Tammotti

Apprendista
Eccomi qui per riaggiornarti, come avevi chiesto. Conto sbloccato, dopo 8 giorni, un esposto alla Banca di Italia, una diffida e messa in mora da parte del legale e imbarazzanti risposte del call center ( che non sa la differenza tra frode e antiriciclaggio). Il motivo della misura cautelare è da ricercarsi in un sospettosissimo bonifico di 300 euro eseguito da mia madre in mio favore per contribuire alle spese di vacanza dei miei 3 bambini. Ovviamente il tutto mi è stato chiarito dalla banca di mia madre che ha eseguito i controlli, non certo da ING che si è limitata a scusarsi per io disagio. Questa vicenda sintetizza la serietà di ING. Ovviamente ho già trasferito tutto su altro conto corrente di altra banca.
Saluti.
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Guru

Ti ringrazio dell'aggiornamento @Tammotti e sono lieto che la situazione sia stata risolta.

Una buona serata

REXLEX

REXLEX

Guru

@Tammotti siamo tutti molto contenti del fatto che il motivo per cui scrivevi qui è venuto meno.

maxi

maxi

Esperto

" Il motivo della misura cautelare è da ricercarsi in un sospettosissimo bonifico di 300 euro eseguito da mia madre in mio favore per contribuire alle spese di vacanza dei miei 3 bambini"

 

Grazie @Tammotti per l'aggiornamento, poiché è il primo "sbocco" di cui al momento ho notizia.

 

A me sembra inverosimile che si possa rimanere con i soldi bloccati per un semplice sospetto!

 

Ma anche le altre banche applicano le stesse misure?

SuperUsers del mese