236450membri
147230post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Portabilità conto corrente

E' dal 16 maggio, mia prima segnalazione, che ING non è in grado di risolvere una problematica apparentemente semplice. Ho un c/c aperto la presso Credem su cui mi addebitano le rate del mutuo. Vorrei chiudere il conto e girocontare tutto su ING (utilizzandolo anche per il pagamento delle rate di mutuo). Ho chiamato una ventina di volte il servizio clienti ma nulla. Prendono sempre tempo e dicono che a breve sarò ricontattato da un fantomatico agente. Qualcuno sa come uscire da questa empasse? Grazie

2 RISPOSTE 2

Ciao @Nikola

spesso in ING chi fa da sè fa per tre..., pertanto - "nelle more" della ricezione di un contatto esaustivo - ti consiglio di procedere a livello "agricolo": 

> effettua il bonifico di quanto più puoi (tieni conto delle eventuali spese sull'altro C/C) da Credem ad ING;

> Comunica alla Banca Mutuante le nuove coordinate di addebito della rata del Mutuo (fermo l'inciso del punto sopra, potrebbe non esssere immediato il passaggio)

> sposta le eventuali domiciliazioni nelle modalità previste (da area riservata ING se il Fornitore è censito; comunicando il nuovo IBAN ove non lo fosse).

Grazie Gabriele, ma la soluzione prospettata non si addice alla mia fattispecie.

Infatti io voglio chiudere definitivamente il c/c Credem e quindi loro non posso chiedere il "riaddebito" da un c/c che non dovrebbe più esistere a ing.

In modo "agricolo" ho pensato di chiudere da me il c/c Credem richiedendo l'addebito su ING alla stessa Credem. Quindi ho contattato l'ufficio Centrale Credem che mi ha scritto (e la cui risposta ho già inoltrato a ING) che se non è ING a fare richiesta loro non possono procedere alla canalizzazione del mutuo.

L'inerzia è chiaramente di ING nel caso di specie