236408membri
147176post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

esito perizia

in attesa di risposta per la delibera definitiva.. ho richiesto mutuo i primi di gennaio tramite un consulente esterno, con premessa che entro febbraio avrei avuto delibera e perizia.. comne tutti i tempi si sono allungati e i venditori si sono fatti rodere quindi il 9 marzo ho dovuto fare un preliminare, altriementi perdevo casa.. , senza avere ancora la perizia effettuta .. ing chiede apertura contoe facciamo anche questa ma ancra della perizia niente, finalmente il 12 marzo periziano, secondo il consulente 24/48 h avrei avuto esito.. anche qui un'attesa infinita... a finbe marzo finalmente esito perizia.. ko, non so nemmeno a quanto sia stata periziata, il consulente mi dice che la banca non è tenuta a dirmelo, provvedo a corrispondere per la parte mancante per il mutuo cosi da non avere ulteriori rallentamenti. dovrei stipulare entro la finbe  di maggio, ma ad oggi non so nulla... qualcuno nella mia situazione e soprattutto qualcuno ha richiesto copia estimativa della perizia?? e' mio diritto richiederla??? 

6 RISPOSTE 6

Mi dispiace,non conosco nessuno nella tua situaione,dagli anni 70 chi comperava casa  aveva altre banche e ha già terminato di pagare le rate,chi pochi anni fa ha chiesto un mutuo lo ha chiesto con banche Italiane se rifiutato,con altre banche e lo hanno ottenuto magari a costi più elevati ma sempre banche note e solide  non straniere .

Potresti mandare PEC per sapere ,telefonare,non lo so ma non si perde tempo cosi,in una banca fisica con qualcuno parli sempre  da noi i funzionari li VEDI  vanno a mangiare, ci parli  il direttore lo VEDI,va a fare la spesa,ci parli..quelle online non lo so.

Gentile  @marilu12 , 

La perizia per la concessione del mutuo è ad uso interno della banca. Il perito, infatti, per stilare il documento deve rispettare i parametri richiesti dall'istituto di credito. 
Questo è anche il parere dell'Arbitrato bancario, il quale ha precisato che la perizia non può rientrare nella documentazione della quale il cliente ha diritto di ottenere copia ai sensi dell'art. 119 comma 4 TUB.

A conforto di quanto detto cito anche risposta dell'esperto economico del quotidiano "Repubblica" ad una richiesta simile alla tua:

https://www.repubblica.it/economia/diritti-e-consumi/diritti-consumatori/domande-e-risposte/2015/06/...

Ti saluto cordialmente

Grazie per aver risposto, però da quello che vedo e sento non sempre è così, anche perché la perizia la pago io nel momento in cui la banca, concesso il mutuo, decurta le spese accessorie comprensive di perizia alla modica cifra di 250. Poiché chiedo un mutuo per l’acquisto di casa, vorrei sapere il valore stimato di casa. Credo che questa politica nn sia giusta nei riguardi di un cliente. Detto questo non tutte le banche trattano in questo modo i clienti, attese infinite e rinchiusi in un limbo.

Non lo so,però QUI conoscaimo  addetti all'ufficio fide,i direttori,i cassieri di TUTTE le banche,i periti.. le guardie giurate etc etc e se uno ma parlo di banche fisiche,vuol chiedere a VOCE "scua quanto mi hai valutato la casa?" te lo dicono  esempio  70%  oppure.."enti  queto pretito per il motocarro..i mobili..quanto mi fai aspettare? Te lo dicono,ma cusa eh il direttore dove va? Al..bar  in pizzeria,,d'estate dove va? In spiaggia lo incontri lo conoci da anni,vai a pescare con lui..e ti ice  "No.mi dispiace ilmutuo non posso" e cambi banca.

 

Scusa, ma tu ti rendi conto che risposte stai dando?? Ma secondo te, cosa avrebbe potuto capire chi ha formulato la domanda, ed è nei guai, dalle tue risposte?? E meno male che, oltre a te, ha risposto una competente.

Ma ti pare che dagli anni 70 adoggi tutte le persone che conosco,che ho conosciuto e che ormai hanno 60 e più anni per i mutui  non ottenessero risposta per mesi..anni?

Nessuno.

O andavano  in filiale a parlare chiaro o ciao..cambiavano banca e tutti hanno la casa  cioè ricevevano una rispota o si o no.

Pure le maetre scuole elementari senza garanzie  immobiliari con stipendio basso  ricevevano una risposta pure il mio elettricista che non era miliardario.

La tempistica in italia..si aggira sui 4 mesi o 4,5,  non ANNI.

E' chiaro che  e TU conosci i funzionari perchè ssono amici tuoi da anni..vai a pranzo assieme  te lo dicono PRIMA se io sono il direttore e tu mio cugino  te lo diro' magari a voce ,NO oppure SI.

Spero si capisca,è coi difficile?