236801membri
147608post
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Investimenti su conto cointestato

Salve a tutti,

per fare investimenti da un conto corrente Arancio cointestato è necessaria l'autorizzazione di entrambi gli intestatari o ognuno può operare indipendentemente?

 

Grazie

6 RISPOSTE 6

Il CCA è a firme disgiunte

Se provo a comprare un fondo dal mio account, mi chiedi di fare il login di tutte e due gli account e chiede a tutti e due di compilare il modulo mifid. Perchè?

Il modulo è per entrambi i correntisti, poi puoi operare liberamente

Sèa firme disgiunte significa che ogni titolare può fare quello che vuole chiaramentese ha compilato PRIMA  ilprofilo di rischio e gli altri moduli,il conto titoli di  olito èa due firme quindi uno dei due correntisti può vendere o comperare quello che vuole,ovveroi titoli ,aioni,obbligaioni che la banca tratta se ha un basso profilo di richioè chiaro che non potrà comprare obbligaioni della COLOMBIA ,di paesi a rischio ,perchè se potesse farlo POI se andase male si arrabbierebbe come capitava anni fa,con la BANCA.

In base alla mia esperienza (ho un CCA cointestato):
- il questionario MIFID va compilato e firmato digitalmente da entrambi (ovvio)

- alla prima sottoscrizione di un qualsiasi fondo l'operazione deve essere firmata da entrambi

- le successive operazioni su fondi in portafoglio possono essere firmate da un solo intestatario

Ai fini fiscali IRPEF se il conto ha due titolari e fai un BONIFICO esempio 100 euro per qualche lavoro,la detrazione spetta per META' se siete in 3 cointestatari la detrazione  è 1/3 .