annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Opinioni su PAC

chateaux83

chateaux83

Apprendista

Salve,

 

come valutate la possibilità dei PAC e relative modalità / costi (ad esempio, è necessario sottoscrivere un fondo prima di poter attivare un PAC ?) rispetto all'offerta di altri Istituti ? 

 

Ogni opinione ben accetta Smiley Felice

 

Grazie!

3 RISPOSTE 3
Gabriele

Gabriele

Guru

@chateaux83 

ogni paragone, esplicito o velato, con altri Istituti è espressamente vietato dal Regolamento del Forum, disposizione che tu avrai senza dubbio letto prima di accettarla iscrivendoti a questa Community di ING.

 

Detto - doverosamente  - ciò, le argomentazioni sui PAC sono state ampiamente discusse nei precedenti tematici, che ti invito a visionare (il Forum funziona così)

E con ciò, ho risposto anche a questo tuo quesito

 

Buona lettura e buona domenica

REXLEX

REXLEX

Guru

@chateaux83 si per attivare un Pac devi prima sottoscrivere un fondo , fondo che deve essere ING. 

alexansBROS

alexansBROS

Specialista

Può essere discussa l'interfaccia web e l'app di ING che ripeterò all'infinito sono qualcosa di osceno ed obrobrioso per una banca Online 
Però a livello di fondi (seppur non sia un amante di fondi a gestione attiva, ma sono un utente consapevole con la passione della finanza e degli investimenti), dinamico arancio, moderato ed equilibrato direi che potrei metterli tra i migliori fondi tra tutti gli istituti bancari che ho, sia per questione trasparenza che per la qualità della gestione del fondo. 
Tra l'altro non hanno costi di uscita/entrata, la gestione del pac è comoda, e non ci sono commissioni di overperformance. Per lo meno, a differenza di fondi altri istituti bancari non ci sono costi nascosti e sono facili da gestire. Può essere modificato/attivato il pac quando si vuole ed è possibile effettuare switch/vendita a costo zero. 

 

Tra l'altro, altra cosa che è importante, questi fondi seguono alla lettera il benchmark dichiarato. Se mai dovessero essere dismessi (mettiamo caso in una fusione bancaria), potresti benissimo vendere le tue quote e acquistare un qualsiasi altro fondo ETF che segue il benchmark dichiarato non avendo conseguenze. 
Se invece possedessi Fondi "esotici", che non seguono benchmark alla lettera, una dismissione di un fondo potrebbe essere un evento parecchio negativo per l'utente. 

 

Quindi, li consiglio? Se li paragoniamo solo tra tutti i fondi a gestione attiva (offerti dalle banche) assolutamente si

Tutorial

Sondaggi

Oltre a Community Arancio, quale dei nostri canali social contatti abitualmente?