annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Tempistica Accollo Liberatorio

Highlighted
Roncello

Roncello

Apprendista

Buongiorno,

a febbraio 2020 sono stati inviati correttamente tutti i documenti per la richiesta dell'atto liberatorio che andrebbe a liberarmi dal conto e mutuo che ho insieme al mio ex marito.

Avendo fatto lui richiesta, non mi si dà alcuna informazione a riguardo, seppur sono il cointestatario.

Mi si dice che devo chiedere al mio ex, cosa alquanto difficile. 

Com'è possibile che non possa anch'io avere notizie sullo stato e sulle tempistiche della pratica? Non mi sento per niente nè tutelata, nè seguita da una banca di cui sono cliente da quasi 11 anni.

 

 

 

1 RISPOSTA 1
Highlighted
MIRKOSARA

MIRKOSARA

Esperto

@Roncello 

l'accollo "liberatorio" prevede che l'Istituto debba dare il suo assenzo e rinunciare alla garanzia prestata dal secondo mutuatario.Salvo pattuizione contraria nel contratto originale, non è un atto dovuto o scontato: quando ha concesso il mutuo la banca ha considerato reddito e patrimonio di entrambi i mutuatari e potrebbe considerare le garanzie del tuo ex marito  non sufficienti o  congrue per finalizzare l'operazione.

Quanto alle informazioni la banca si rifà alle norme privacy attualmente in vigore: essendo la pratica presentata dal tuo ex non dovrebbe avere obbligo di comunicazione nei tuoi confronti